Natale sta arrivando e festeggiarlo in famiglia, con i propri bambini, è la più antica delle tradizioni o meglio, una delle più antiche. L'altra è sicuramente quella di far partecipare i bambini ai preparativi, lasciandoli lavorare ai classici lavoretti di Natale.

Il più classico tra tutti i lavoretti di Natale da fare con la carta è sicuramente l'albero di Natale, e realizzarlo è davvero molto facile.

Prima di tutto comprate dei fogli di carta colorata, in genere di colore verde o bianco, e disegnate due alberi, approssimativamente di 200 cm d'altezza: a voi la scelta se abbellire o meno il lavoretto di Natale con eventuali disegni di decorazioni sull'albero. Praticate un'incisione che vada dalla punta fino a quasi alla base di uno dei due abeti ed infilate all'interno l'altro albero. Ora, praticate un piccolo buco sulla punta dell'abete di carta e infilateci un filo di nailon, che utilizzerete per appendere il vostro alberello di Natale.

Un'altra buon'idea per i lavoretti di Natale dei vostri bambini è il presepe fatto con le uova e altro materiale facilmente reperibile a casa. Allora, prima di tutto praticate due fori sulle uova, magari con un ago, e soffiate in uno di questi per poter far uscire il contenuto dall'altro buco. Seguendo lo stesso meccanismo sciacquate l'interno del guscio con dell'acqua. Riempite dei bicchieri di plastica con del riso o altro materiale a vostra scelta, in modo da poter appesantire quello che sarà il corpo del personaggio: applicate della colla vinilica sul bordo del bicchiere e collocate l'uovo a mo di testa e lasciate asciugare il tutto per un minuto o forse meno.

Ora, fatto questo, decidete che volto dare a questo personaggio e collocate un pezzo di stoffa a vostra scelta, ottenendo così un vestito. Fatto questo, incollate dei pezzi di cotone sulla parte superiore dell'uovo, ottenendo così i capelli del personaggio, alla quale darete anche un volto con un pennarello.

Il più semplice tra tutti i lavoretti di Natale per bambini è sicuramente l'angelo di carta in tre dimensioni.

Disegnate su un foglio di carta la sagoma di un'angelo senza ali; a voi la scelta se semplice o con particolari dettagliati. Prendete un piatto di carta e spalmate la colla vinicola lungo il bordo del piatto in questione. ritagliate la sagoma dell'angelo e incollatene i bordi inferiori sul piatto per poi incollare insieme le due parti. Disegnate e tagliate un paio d'ali su un'altra parte del foglio, per poi incollarle sulle spalle dell'angelo, che nel frattempo si sarà seccato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto