Con numeri di presenze in continua crescita è in arrivo l’edizione primaverile di Romics, il festival internazionale romano sul fumetto, l’animazione e l’entertainment. Una rassegna che dal 2013 si è raddoppiata proponendo due edizioni annuali con il secondo appuntamento in autunno (dal 29 settembre al 2 ottobre 2016 la data della prossima edizione). In programma alla Fiera di Roma dal 7 al 10 aprile, come da tradizione anche a Romics 2016 saranno tanti gli ospiti presenti; il più atteso è sicuramente Go Nagai, il fumettista e scrittore giapponese nel 1972 creatore di Mazinga.

Due gli incontri pubblici con l’illustre “mangaka” (sabato 9 e domenica 10 aprile), ma se pensate di chiedere l’autografo vi ricordiamo che sarà possibile solo su prenotazione on line sul sito della manifestazione. In orbita alla presenza di Go Nagai, in mostra anche Goldrake.

Partendo dal fumetto i quattro giorni di evento mirano a portare il visitatore al centro di un viaggio esplorativo del fumetto stesso e delle sue molteplici diramazioni artistiche. Per ciò che riguarda le “nuvole parlanti” tra le tantissime mostre alla Fiera vogliamo citare quella in ricordo di Andrea Pazienza e l’omaggio al fumetto di Bonelli attraverso uno dei suoi personaggi più longevi: Zagor (10 aprile). Immancabile e attesissima la sfilata concorso per cosplay, dove in palio per il migliore costume c’è un biglietto aereo per il Giappone.

Romics 2016: tutte le info utili

Sarà la diciannovesima edizione del festival quella che si svolgerà da giovedì 7 a domenica 10 aprile, dalle ore 10:00 alle ore 20:00, presso la Fiera di Roma (Via Portuense, 1645/1647). Raggiungibile in auto (GRA uscita 30 in direzione Fiumicino), in treno (dalle Stazioni Tiburtina, Tuscolana ed Ostiense) e anche in Autobus (linea 808 Atac e linea Cotral W0001 da Fiumicino).

Le biglietterie sono aperte tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 19:00. Ticket acquistabili anche online. Questi i prezzi: giovedì 7 e venerdì 8 aprile euro 8. Sabato 9 e domenica 10 aprile euro 10. Biglietto ridotto euro 7 (under 12 ed over 70). Ingresso gratuito sotto i 5 anni. Inoltre, se non si vuole perdere nulla del festival al prezzo di euro 22 ci si può abbonare a tutte e quattro le giornate.

Oppure abbonamento tre giorni (venerdì-sabato-domenica) euro 20 e abbonamento ai due giorni (sabato e domenica) euro 15. Infine ricordiamo che il prezzo del biglietto giornaliero cosplay è di euro 5.

Segui la nostra pagina Facebook!