Il 29 novembre, a soli sessant'anni, Joe Dever è scomparso, lasciando tutti i nostalgici dell'era dei Librogame attoniti. Ciò che quest'uomo ha saputo creare rimarrà indelebilmente nei ricordi degli appassionati del genere come una pietra miliare. Mi rifersico a Lupo Solitario, vincitore, all'epoca, di premi internazionali e ben accolto anche in Italia.

Lupo Solitario: come immergersi da protagonisti nell'eterna lotta tra il bene e il male

L'ambientazione delle serie (sono stati pubblicati 29 volumi, dal 1984 al 1998) è connotata come un medioevo fantasy, in cui il lettore diventa l'eroe protagonista, Lupo Solitario, seguace del dio Ramas ed erede di una casta di guerrieri illuminati, i Kai Lords.

Nel corso delle avventure appare chiaro il manicheismo che regna nel mondo fantastico di Magnamund, dove il bene, di cui il lettore è il paladino, si oppone ai Signori delle Tenebre.Gli avversari incontrati sono molti e pericolosi, a partire dai Drakkar (umanoidi guerrieri), passando per i Giak (simili a goblin), i Vordak (zombie psionici), gli Helghast (zombie mutaforma), fino ai temibili e famigerati Nadziranim, stregoni in grado di manipolare la magia nera.

Lupo Solitario: come funziona un librogame

Il sistema di gioco consiste nel generare alcune caratteristiche del personaggio, mediante il tiro dei dadi, come nei giochi di ruolo, e di compiere delle scelte, durante l'avventura, che andranno ad influenzare il corso degli eventi futuri, nonché della conclusione, che si spera felice.In caso di scontri con nemici si tireranno ancora i dadi, per stabilire l'esito del combattimento, e poter proseguire l'avventura.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Libri

Il nostro eroe ha a disposizione poteri psichici, come ad esempio il controllo sugli animali o l'invisibilità per cercare di superare le prove e giungere alla conclusione del Librogame.Ci sono state diverse edizioni di Librogame, ciascuna pronta a esplorare una diversa ambientazione ed esperienza, spaziando dal fantasy all'horror, dal romanzo giallo al tema sportivo. Le edizioni Mondadori hanno pubblicato Indiana Jones, in cui si potevano vestire i panni del famoso archeologo e avventuriero.

“Un giovane cavaliere, sul punto di terminare la sua iniziazione, si ritrova unico depositario dell’infinita sapienza Ramas…”, così cominciava l'avventura di Lupo Solitario, che sembra,seppure finita, non essere stata dimenticata: esiste una pagina fan su Facebook (Lone Wolf Italia) e tutta la serie del Librogame è in vendita in formato elettronico. Grazie Joe, senza di te ci sentiamo un po' più soli, ma pur sempre Lupi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto