Cari lettori, oggi analizziamo la nuova attesissima uscita per Playstation 4, Xbox One e pc per i fan della famosa serie ‘Assassin’s Creed’: ci riferiamo al decimo capitolo della saga che questa volta prende il nome di ‘Assassin’s Creed: Origins’.

Il volume è uscito ufficialmente nel mercato italiano lo scorso 27 ottobre ed è distribuito e pubblicato sempre dall’azienda Ubisoft.

Abbiamo avuto la possibilità di recensire questo prodotto e analizzarlo meglio nel dettaglio.

Recensione di ‘Assassin’s Creed: Origins’ per Ps4

Partiamo innanzitutto da un presupposto: poche saghe sono riuscite ad ammaliare i fan come il gioco targato Ubisoft, visto che ogni volume è stato accolto dal consumatore con grande entusiasmo a prescindere dai pregi e difetti dei vari capitoli. Questa volta come suggerisce il titolo partiamo proprio dalle origini e la storia è ambientata nell’antico Egitto durante il periodo tolemaico.

Anche questo ‘Assassin’s Creed: Origins’ come tutti i suoi predecessori è un action-rpg per eccellenza: il protagonista si chiama Bayek ed è la vendetta il motivo che lo spingerà ad intraprendere tante e difficili missioni. Il fascino storico e l’alone di mistero che avvolgono questa avventura sono due ingredienti fondamentali per il successo del prodotto, che mostra eventi reali con una storia immaginaria.

La grafica e soprattutto l’ambientazione sono i punti di forza di ogni capitolo: possiamo esplorare un’area immensa e decidere se viaggiare a piedi, a cavallo, in barca e a bordo di cammelli, scoprendo pian piano zone dell’open world con una libertà d’azione incredibile. Le missioni secondarie sono fondamentali per potenziare il nostro personaggio, mentre la storica modalità ‘visione dell’aquila’ è stata sostituita da un’aquila vera e propria.

Piccolo difetto: l’intelligenza artificiale dei nemici non è eccelsa e a volte è un gioco da ragazzi avere la meglio su un piccolo esercito. Possiamo utilizzare tuttavia la strategia e approccio di guerra che preferiamo: avvelenare o drogare i soldati, ucciderli come un cecchino con una pioggia di frecce, scagliare animali feroci, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. ‘Assassin’s Creed: Origins’ è un titolo che non è esente da piccoli difetti, ma ancora una volta riesce a stupire per l’incredibile qualità e quantità di contenuti a disposizione del videogiocatore.

Il nostro voto finale? 8,5/10.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto