Per la festa degli innamorati, l'incontro è anche a verona, città di Romeo e Giulietta per l'avvenimento risevato alle "lettere a Giulietta", che numerosissime arrivano nella sua abitazione da tutto il mondo. I giudici sono chiamati " Le Segretarie di Giulietta" e da tempo si prendono cura di questa meravigliosa manifestazione epistolare offrendo una risposta originale ad ogni missiva, hanno scelto i tre messaggi più belli e personalizzati. Le lettere sono firmate da Christoph Hartwing, Gisele Fialho Mota e Monica Gomez Delgado che giungeranno dalla Germania, dal Brasile e dalla Spagna per ricevere venerdì 16 febbraio, nell'affascinante cornice dell'abitazione di Giulietta, la premiazione riservata alle lettere d'amore.

Che cos'è il premio Cara Giulietta? Ecco la sua storia

La premiazione Cara Giulietta, che quest'anno arriva alla sua 25 esima edizione, rigorosamente legata al Premio letterario internazionale, chiamato Scrivere per Amore, approvato dal Club Giulietta per mettere in luce i migliori racconti fra scrittura ed amore. La Posta di Giulietta fa parte da parecchi anni del passato della città di Verona. Dal 1937, quanto il guardiano della Tomba di Giulietta cominciò a racimolare e a rispondere alle prime lettere, siglandosi "Il Segretario di Giulietta", il fenomeno è aumentato in modo vertiginoso. Grazie all'accademia della leggenda di Shakespeare e all'infaticabile attività delle segretarie della figlia dei Capuleti, sono ormai centinaia di migliaia i messaggi custoditi oggi all'interno dei documenti del Club di Giulietta, un patrimonio dell'umanità inimitabile al mondo.

Che cosa riceveranno i vincitori del premio?

L'evento sarà presentato dalla giornalista Simona Chesini con le letture a cura di Rossana Valier ed Ermanno Rigattieri e l'intervento degli alunni della Scuola del Teatro Nuovo con la scenografia dell'incontro a Casa Giulietta. I vincitori del Premio Cara Giulietta riceveranno in palio una penna stilografica Pelikan M205 Blue Marbeld riservata alla scrittura d'amore, i fiori di Oltre giardino e l'Amarone della Cantina Gerardo Cesari, collaboratore del Club di Giulietta.

Gli invitati passeranno il week end nella città di Verona grazie all'accoglienza dell'Hotel Due Torri e di Casa Angela. Insomma, un'occasione tutta da non perdere per tutti quelli che amano la scrittura, il romanticismo e le suggestive atmosfere del veronese.