Gira sul web da qualche giorno una foto che ritrae Santiago tra le braccia di papà Stefano De Martino con in bocca un simpatico ciuccio con i baffi, postata in Instagram da nonno Gustravo Rodriguez.

Attualmente mamma Belen Rodriguez è infuriata con socialchannel, il portale che prima era gestito dall'ex Fabrizio Corona. Il sito in questione avrebbe usato l'immagine del figlio di Belen Rodriguez per promuovere dei gadget dal nome Santiago, come il simpatico ciuccio con i baffi che il piccolo ha in bocca, con finalità di lucro.

Su socialchannel si legge che gli introiti saranno devoluti per soddisfare i bisogni di bambini più bisognosi del piccolo di casa De Martino. Belen non ci sta, e su facebook posta un messaggio in cui senza fare nomi forse per evitare pubblicità gratuita, accusa chi utilizza l'immagine di suo figlio per promuovere dei prodotti a scopo di lucro.

Ma il portale socialchannel si è voluto difendere sostenendo che loro non ha fatto altro che utilizzare l'immagine di Santiago che la stessa show girl ha postato attraverso i social, non per scopo di lucro ma per fare del bene a bambini meno fortunati, social channel ha sottolieneato come il valore mediatico dell'immagine di Santiago sia frutto del comportamento di mamma Belen Rodriguez che continua a pubblicare immagini del piccolo.

Ovviamente l'episodio divide il web tra chi sostiene il diritto alla privacy del piccolo Santiago De Martino e dei suoi genitori, e tra chi come socialchannel è concorde nel ritenere che il valore mediatico dell'immagine del piccolo è solo conseguenza del comportamento dei genitori.