Hell's Kitchen: arriva l'edizione italiana

Ormai i programmi di cucina stanno spopolando in Italia, attirando sempre di più il pubblico televisivo ai fornelli. Dopo il grande successo di Masterchef, non poteva certamente mancare l'edizione italiana di una dei cooking show americani più amati e seguiti: Hell's Kitchen.

Il programma è caratterizzato da due squadre di cuochi che si danno battaglia a colpi di fornello, in un ristorante vero, sotto gli ordini di uno spietato chef professionista, che deciderà, ogni puntata, chi eliminare.

Il vincitore dello show ottiene, in premio, un contratto come executive chef in un noto ristorante. Negli Stati Uniti è lo spietato Gordon Ramsey (12 stelle Michelin) a guidare i concorrenti tra urla e richiami. Ma in Italia chi sarà ad avere questo delicato ruolo?

Carlo Cracco conduttore di Hell's Kitchen Italia

Sarà Carlo Cracco il conduttore di Hell's Kitchen Italia, sarà lui a vestire i "panni italiani" di Gordon Ramsey.

Lo chef italiano, che sarà impegnato anche nella terza edizione di Masterchef, ha parlato a "Tv Sorrisi e Canzoni" della nuova esperienza: "Sarà una bella responsabilità, è il programma di cucina più conosciuto e vestire i panni del grande Gordon Ramsey non sarà facile, visto che questa volta sarò da solo".

Insomma una bella prova per chef Cracco che, nelle edizioni di Masterchef, era abituato ad essere affiancato da Bruno Barbieri e Joe Bastianich.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Ricette

Lo chef - conduttore Carlo Cracco ha continuato l'intervista parlando del programma Hell's Kitchen Italia: "Il programma è uno show ma è molto reale, in cucina nessuno è tenero. Se sbagli un piatto il cliente si lamenta, devi pretendere sempre il massimo!".

Pare che Cracco abbia preso proprio sul serio il suo nuovo compito, dopo tutto non vorrà fare un brutta figuraccia con un grande dei fornelli come lo scozzese Gordon Ramsey.

Il vicentino, Carlo Cracco, ha continuato l'intervista parlando anche di alcune altre trasmissioni culinarie come Cucine da incubo Italia: "Lo chef Antonino Cannavacciuolo è stato molto bravo a realizzare un programma così difficile, su una rete "diversa" come Fox Life. Una vera sfida!".

Cracco ha espresso un giudizio anche sull'arrivo del nuovo show che andrà in onda su La5, The Chef:  "Ben vengano le rivalità - dice lo chef - significa che c'è ancora spazio per questo tipo di trasmissioni.

Il problema di chi arriva dopo - continua Cracco - è che è arrivato dopo!" Insomma, non vediamo l'ora di vedere il conduttore di Masterchef, alle prese con questa nuova sfida culinaria. Vedremo se riuscirà ad avere la solita carica e la solita "cattiveria" del collega Gordom Ramsey. Per adesso sono partiti i provini per partecipare al programma, che avrà solo under 40. Tutte le informazioni necessarie sul sito ufficiale di Hell's Kitchen.



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto