Tiziano Ferro satanista! La notizia sta rimbalzando sul web da stamani, ma non è nuova. Si tratta ancora di Don Marra, noto per aver accusato il cantante anni fa di satanismo, ci riprova nuovamente e senza cambiare nemmeno canzone. Sotto accusa ci sarebbe infatti ancora la canzone del 2009 Indietro.

Pubblicità
Pubblicità

Il sacerdote afferma che, se ascoltata ala contrario, al minuto 1:02 si ascolterebbe la frase: “Grazie Satana, lui mi tiene libero”.

Facendo un po’ d’ordine sulla faccenda scopriamo che nel 2009 Ferro fu accusato di essere satanista da un utente del web che lanciò l’allarme sui suoi messaggi subliminali presenti nella canzone Indietro. Nel dicembre scorso invece, don Giulio Marra, durante la sua omelia in chiesa a Bologna denunciava i concerti imminenti in Emilia di Marylin Manson e Rob Zombie come vere e proprie manifestazioni del maligno.

Aggiungeva poi che in Italia c’era un cantante, Tiziano Ferro, che in una sua canzone aveva inculcato nei giovani messaggi satanici. La canzone, manco a farlo apposta, è ancora Indietro.

Insomma, per Don Marra, Tiziano Ferro è un satanista al pari di Anton LeVey, l’ex sacerdote della chiesa di Satana in America, o semplicemente ai livelli di tutte quelle rock star che negli anni hanno fatto parlare di sé anche con questi accostamenti discutibili, come Ozzy Osburne, Alice Cooper, Jimmy Page e addirittura John Lennon.

Pubblicità

Intanto, sul web si sprecano i commenti esilaranti degli utenti. Facebook e Twitter sono assediati da battute divertenti che canzonano l’episodio e molti si chiedono se davvero la notizia di Tiziano Ferro satanista non sia soltanto una mal riuscita pubblicità utile comunque a strappare un sorriso al lettore. 

Leggi tutto