È un Teo Teocolivisibilmente contrariato quello che ha parlato ai giornalisti in occasione delleanticipazioni di Affari Tuoi, noto programmadel preserale di Rai Uno.

Ecco l'intervista rilasciatada Teo Tomoli al Fatto Quotidiano che sta rimbalzando sul web: "Accadde tuttoin poche ore. Il mio contratto con Mediaset era in scadenza, il Corriere mifece un'intervista e io dichiarai che Affari tuoi non mi dispiaceva affatto. Ilgiorno dopo, a Pier Silvio Berlusconi, che non sapeva nulla e che presentava ipalinsesti Mediaset, prese quasi un colpo". Poi Teocoli continua coinvolgendo anche Fazio: "ContattaiFabio Fazio, non ancora così famoso e gli proposi il duplex.

Era tutto fatto.Girammo anche un ottimo numero zero. Poi mi avvicinarono due azzimati dirigentidella Rai 'Teo, ti paghiamo quella vecchia causa che ci hai intentato e tioffriamo anche due anni di contratto. Ma Affari tuoi non devi farlo tu'.Passarono l'incombenza a Pupo, gli voglio bene ma ad essere sincero non ho maicapito il perché".

Accusa pesantedunque quella fatta dal comico milanese, in particolare quando dice di esserestato pagato per non presentare il programma. Teocoli poi aggiunge ancora che è ormai da tempo che non vienecontattato dalle reti televisive, come se si fossero coalizzati contro di lui.

Particolarmente dispiaciuto anche dallo stesso Fazio, che, dopo tanti anni di amicizia, non lo chiamò perpartecipare alla sua edizione di San Remo. A quanto pare dunque Teo Teocoli rimarrà ancora per moltolontano dallo schermo, ma lui ,con la solita ironia, non sembra esserne tantoscontento.