Annuncio
Annuncio
Lele Mora ancora una volta rilascia delle dichiarazioni su una delle showgirl più in voga nel panorama italiano: Belen Rodriguez. Secondo Mora, la showgirl argentina, quando è arrivata in Italia svolgeva delle mansioni da colf proprio a casa sua. Già in passato Mora aveva rilasciato dei dettagli sul lancio di Belen Rodriguez, ma questa volta si lascia scappare dei dettagli in più per un'intervista a Top.



Secondo le dichiarazioni di Mora, quando Belen è giunta in Italia era piena di ambizioni sul piano professionale e lavorativo e sarebbe stato proprio lui a consentirle di farsi notare, offrendole, però, prima, un contratto regolare come colf nella sua dimora. Poi è giunta la sua partecipazione all'Isola dei Famosi e da quel momento Belen non avrebbe più mostrato nessuna riconoscenza verso Lele Mora, allontanandosi completamente da lui. Secondo quanto rilasciato da Mora, il motivo della showgirl argentina era la sua storia di allora con Marco Borriello e la gelosia di quest'ultimo verso la gente che lei frequentava a casa di Mora. Ma l'agente dei vip la pensava e la pensa diversamente.



Secondo lui, infatti, il motivo vero sarebbe stato un altro: la frequentazione di Belen con Fabrizio Corona, che aveva iniziato a vedere già da allora, nonostante la sua relazione con il calciatore. Inoltre, secondo l'agente dei vip, Belen allora aveva già capito che per sfondare nel mondo dello spettacolo non aveva bisogno di alcun supporto o spinta. Da parte di Mora, appunto.



Adesso Mora parla di "tradimento", nonostante riconosca che Belen, in fondo, sia stata davvero in grado di guadagnarsi un posto nel mondo dello spettacolo, dimostrando di saper essere una showgirl. Ma non solo. Secondo Mora, infatti, al successo di Belen avrebbero contribuito anche i diversi scandali in cui è stata coinvolta.



Che ne dirà Belen delle dichiarazioni di Mora?