Graham Elliot, pluripremiato chef e giudice di Masterchef USA è dimagrito: ha perso 60 chili di peso e oggi mostra orgoglioso la sua nuova e ritrovata forma fisica su Twitter.

Lo chef americano è infatti passato in poco tempo da 180 a 120 chili, grazie ad un'operazione di gastrectomia parziale e ad uno stile di vita più dinamico e salutare, e adesso sembra davvero essere un altra persona. Graham Elliot, 36 anni, ha deciso così di dire addio ai chili di troppo per evitare di incorrere nei problemi di salute tipici delle persone obese, ma non ha intenzione di fermarsi qui.

Infatti, insieme alle fotografie che lo ritraggono nel prima e dopo l'operazione, ha scritto il  tweet: "Siamo solo all'inizio", facendo intendere che il percorso per arrivare al suo peso forma non è ancora terminato.

Dopo l'intervento di gastrectomia, il giudice di Masterchef USA ha iniziato a seguire una dieta ferrea e soprattutto a fare attività fisica, dedicandosi in particolar modo alla corsa ed infatti poco tempo fa Graham Elliot ha partecipato alla 5 miglia che si corre a Chicago, prima gara sportiva della sua vita. Il prossimo obbiettivo dello chef americano è adesso quello di partecipare alla celebre maratona di New York, gara molto amata anche dal suo collega Joe Bastianich. Tra l'altro anche quest'ultimo, celebre "restaurant man" e giudice del Masterchef sia negli USA che in Italia,  è riuscito qualche anno fa a dimagrire perdendo 20 chili proprio dedicandosi alla corsa.

Ora l'ex "cicciottello" Graham Elliot può godersi soddisfatto i complimenti che amici e fan del famoso talent di cucina gli fanno sulla sua pagina Twitter...

I migliori video del giorno