Anticipazioni Il Segreto 27 gennaio 2014, in onda su Canale 5 alle 16:10: Donna Agueda (l'attrice Cuca Escribano) racconta alla levatrice (Megan Gracia Montaner) una versione deformata circa la sua storia, messa alle strette dalla ragazza che vuole conoscerla in modo più approfondito, in quanto ha uno strano presentimento. L'atmosfera che si respira è quella tipica de Il Segreto.



E' davvero sorprendente per Pepa Aguirre scoprire che da piccola è stata posta nelle mani di una levatrice. Evidentemente questa nobile professione era nel suo destino, dato che poi questo è diventato il suo lavoro e in un certo senso la sua missione.

Pubblicità

Agueda salva la faccia o almeno ci prova, affermando di avere dovuto compiere tale scelta solo perché vittima di un marito particolarmente autoritario e perfino violento. Stanno veramente così le cose? E' questo il passato della piccola Pepa, futura ostetrica di Ponte Vecchio e madre di Martin? Lo sapremo solo nelle puntate successive. Per ora la cosa importante è prendere atto che il chiarimento tra le due donne avviene in un clima di serenità e desiderio di riconciliazione. Una puntata abbastanza buonista quindi questa del 27 gennaio 2014.

Pepa cercava il figlio, paradossalmente ha trovato la madre. Una grande e consolatoria emozione per lei, senza ombra di dubbio.

Resta però alta la tensione tra Gregoria e Pepa. La prima si appella ad alcune norme, cavilli della burocrazia che di fatto impediscono a Pepa di prestare il suo lavoro in Paese nell'assistenza delle donne che devono partorire. Peggio va a Juan, che si trova a dover affrontare una situazione davvero molto spiacevole: svegliarsi accanto a... una donna morta. Un vero trauma per il ragazzo.

Pubblicità
I migliori video del giorno