La nuova settimana ha visto il ritorno su Italia 1, all'interno dell'edizione delle ore 12:25 di Studio Aperto, del consueto appuntamento con la rubrica culinaria Cotto e Mangiato, condotta da Tessa Gelisio ed in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì. La padrona dei fornelli, anche oggi ci ha deliziato con una nuova ricetta che ha ereditato direttamente dalla nonna Elena. Si tratta di un piatto sfizioso e molto gustoso, semplice da realizzare: lo sformato di carciofi.

Prima di vedere le varie fasi di realizzazione, conosciamo innanzitutto gli ingredienti per la realizzazione dello sformato: olio extravergine di oliva; uno spicchio d'aglio; 16 carciofi; sale; brodo vegetale; 100 grammi di burro; 100 grammi di farina; 500 ml di latte; noce moscata; 3 uova; 70 grammi di formaggio grattugiato; pan grattato.

Ecco, a seguire, le varie fasi, passo dopo passo, relative alla nuova ricetta di Cotto e Mangiato: iniziamo subito scaldando in una padella dell'olio extravergine di oliva dove faremo rosolare lo spicchio d'aglio. Tagliamo i nostri carciofi a fettine molto sottili e li mettiamo nella padella dove abbiamo messo a rosolare l'aglio, aggiustiamo di sale ed allunghiamo con del brodo vegetale facendoli cuocere, coperti, finché non diventeranno morbidi.

Nel frattempo, possiamo occuparci della preparazione della besciamella: in un pentolino facciamo sciogliere il burro, aggiungendo successivamente la farina e girando energicamente; a filo versiamo il latte, sempre continuando a girare, aggiustiamo di sale e uniamo un po' di noce moscata.

Una volta pronti i nostri carciofi, li mettiamo nel mixer riducendoli quindi in purea; successivamente aggiungiamo i carciofi alla besciamella, unendo al composto le uova e il formaggio grattugiato per poi amalgamare bene il tutto.

I migliori video del giorno

Non ci resta nient'altro da fare se non versare il nostro composto in uno stampo, cospargendo la superfice con un po' di pan grattato e infornando a 180 gradi per 50 minuti.

Il nostro sformato ai carciofi sarà pronto in circa un'ora e 20 minuti con un budget di circa 14/15 euro.