Lo scorso 10 gennaio, su Canale 5 ha preso il via la nuova stagione de Il Peccato e la Vergogna 2, la fiction che vede nel cast Gabriel Garko nei panni del perfido Nito Valdi e Manuela Arcuri, in quelli di Carmen Fontamara, vera ossessione di Nito, insieme al figlio, frutto della violenza subita dalla donna.

Pubblicità
Pubblicità

Tra gli altri personaggi che fanno parte del cast della fiction, anche Laura Torrisi (Ortensia) e Francesco Testi (Giancarlo), che ne Il Peccato e la Vergogna 2 riesce a sedurre la bellissima Arcuri.

Come spesso accade, però, il ruolo che si è chiamati ad interpretare in una fiction non sempre coincide con la vera personalità nella vita reale, e di questo è la testimonianza proprio il bellissimo Francesco Testi, il quale ne Il Peccato e la Vergogna 2 riesce a sedurre con grande sicurezza Manuela Arcuri (Carmen), ma nella vita di tutti i giorni, l'attore ha confessato di avere momenti di immensa fragilità, ben distanti quindi dai modi che lo rendono così sicuro nella fiction di Canale 5.

Il Peccato e la Vergogna 2: Francesco Testi
Il Peccato e la Vergogna 2: Francesco Testi

Sulle pagine del settimanale Vero Tv, Testi ha infatti rivelato un aspetto della sua vita finora sconosciuto ai più. Un aspetto molto delicato che prende il nome di depressione, della quale l'attore ha confessato di soffrire già dall'età di 16 anni. Lo scorso anno, ha ancora rivelato Francesco Testi, questo brutto male è nuovamente tornato e, solo grazie alla preghiera ed alla vicinanza a Dio, l'attore de Il Peccato e la Vergogna è riuscito a ridare un minimo di luce ad un periodo particolarmente buio della sua vita.

Pubblicità

Ad aver giocato un ruolo molto importante nella sua vita, soprattutto nel riuscire a venire fuori dal difficile momento di depressione che lo ha nuovamente colto, è stata la sua ragazza, Reda, in merito alla quale ha ammesso: "Ogni giorno mi è stata vicina regalandomi un sorriso in più e una parola in meno nei momenti giusti".

Leggi tutto