Il Segreto, la soap opera creata da Aurora Guerra, ci ha abituato ha un ritmo serrato e continui colpi di scena. La formula è stata gradita dal pubblico che segue con passione le vicissitudini degli abitanti di Puente Viejo.

Ecco cosa accadrà nella puntata che vedremo in onda il 28 maggio 2014:

La perfida Francisca teme, per istinto, la strana alchimia fatta di complicità che si è creata fra suo figlio Tristan e Pepa.

Temendo che le vicende possano cambiare, Francisca, cerca di spingere Don Anselmo a celebrare il più in fretta possibile le nozze di Tristan e Gregoria.

Casualmente vedremo Rosario ascoltare una strana conversazione fra Don Anselmo e Francisca, dallo scambio sembra che la cosa riguardi il padre di Tristan, che forse non è colui che crediamo...

Mariana, rifiutata da Paquito, corre a farsi consolare da Enriqueta.

Rosario, particolarmente ricettiva, intercetta anche questo scambio e chiede a Paquito le ragioni del suo diniego nei confronti della ragazza. Ma il giovane sfuggirà alla domanda. Rosario è sempre più curiosa di sapere la verità.

Raimundo, intanto, prima di decidere il da farsi, si confida con Tristan: cosa fare coi Castaneda? Alla fine decide di aiutarli: mentre si muove, capiremo che è osservato da occhi indiscreti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Chi è che lo sta spiando?

Ma le anticipazioni sulla puntata in onda il 28 maggio 2014 de Il Segreto, non finiscono qui.

Olmo cerca di capire se Soledad è davvero sterile: non trova di meglio che chiederlo a Pepa, che però, per reazione, si insospettisce. Cosa vuole da lei il suo fratellastro?

Ma ecco che Rosario incontrerà la nostra Pepa per darle una notizia lieta, forse, da quello che ha sentito: lei e Tristan potrebbero non essere fratello e sorella. Sul volto della levatrice si dipinge la speranza.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto