Ecco tutte le anticipazioni di Furore, e la trama della seconda puntata del 21 maggio 2014, per sapere in anteprima come proseguirà la fiction di Canale 5 iniziata il quattordici maggio. Vediamo subito tutto quello che accadrà allora nella prossima puntata di Furore, il vento della speranza.

Furore, anticipazioni 21 maggio 2014 seconda puntata: Vito e Concetta

La nuova fiction targata Ares racconta la difficile situazione degli emigrati del sud nel nord Italia nel dopoguerra e da la possibilità anche ai più giovani di scoprire cosa successe in quel periodo nel nostro paese. Il cast ha convinto subito, con attori del calibro di Francesco Testi e Massimiliano Morra ben calati nella parte.

M vediamo ora la trama e le anticipazioni della seconda puntata e gli intrecci amorosi che stanno nascendo. Partiamo da Rino Schivo, ambizioso e potente uomo d'affari che si candiderà a sindaco, ma intanto nella sua vita privata, la moglie Sofia scoprirà che l'amante di suo marito è Concetta. Si proprio la ragazza per cui Vito ha perso la testa e che non riesce a dimenticare. Vito è così deciso a conquistare Concetta che le chiederà anche di interrompere la sua relazione con il potente Schivo, ma la cosa non sarà semplice

Anticipazioni Furore seconda puntata: Saruzzo e Irma

Intanto anche il fratello minore di Vito, Saro (conosciuto da tutti come Saruzzo) avrà una questione di cuore da risolvere. Si innamora infatti di Irma, la donna quarantenne e di carattere forte che lavora per il sindacato.

I migliori video del giorno

Certo i problemi per Saruzzo sono molti, anche perchè la differenza di età è molta e in questo periodo la società non perdona. Secondo le anticipazioni di Furore, alla fine il ragazzo deciderà di seguire il suo cuore, tanto da iscriversi al sindacato pur di stare vicino a Irma, inimicandosi anche il fratello Vito con cui discuterà duramente.