Emma Marrone non ha digerito per nulla la pesante sconfitta subita all’Eurovision Song Contest 2014, il concorso musicale di dimensione europea, dove quest’anno l’Italia era rappresentata proprio dalla cantante salentina vincitrice di un Festival di Sanremo.

Pochi giorni prima della partenza per Copenaghen, Emma Marrone aveva dichiarato di voler portare a tutti i costi la vittoria a casa, proprio come aveva fatto 50 anni fa Gigliola Cinquetti che era riuscita ad avere la meglio nella stessa città.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Così, però, non è stato e per Emma Marrone, l’ESC 2014 è stato un vero e proprio flop.

ESC 2014: vince Conchita Wurst, la drag queen con la barba

La trionfatrice dell’ESC 2014, infatti, è stata la drag queen austriaca Conchita Wurst che in questi giorni ha fatto molto parlare di se in tutto il mondo per via della barba, che ha deciso di non tagliare.

Per molti quella di Conchita è stata una vera e propria mossa strategia per portarsi a casa la vittoria finale, che puntualmente è arrivata. In queste ore, infatti, il video della sua esibizione sul palco dell’ESC 2014 impazza sul web e ha già ottenuto milioni e milioni di views.

ESC 2014: Emma Marrone contro Conchita

Cocente sconfitta, invece, per Emma Marrone che ha dovuto accontentarsi solo della 21esima posizione, registrando così il peggior risultato di sempre per l’Italia all’ESC. Intervistata poco prima dell’inizio della finale dell’ESC 2014, Emma Marrone riguardo la possibilità di vedere trionfare sul palco dell’ESC 2014 Conchita Wurst aveva dichiarato, secondo quanto riportato da Vanity Fair: "Senza quella barba non avrebbe alcuna chance, siamo seri”.

Archiviata la sconfitta all’ESC 2014, Emma nei prossimi giorni tornerà in Italia per dedicarsi alla preparazione del suo tour estivo che la porterà in giro per l’Italia per oltre un mese.

I migliori video del giorno