Il senatore del Nuovo Centrodestra Carlo Giovanardi da una parte, il rapper Fedez dall'altra. Succederà giovedì 29 maggio dalle ore 21,10 sulla rete televisiva La7 nel corso della quarta puntata di Announo, il talk show che, condotto da Giulia Innocenzi, nasce dallo spin-off del programma condotto da Michele Santoro Servizio Pubblico. È giusto legalizzare le droghe leggere? Se ne parlerà proprio ad Announo nel corso della quarta puntata dal titolo 'Viva Maria?' dopo che il tema relativo alle droghe è tornato ad essere oggetto del dibattito politico. Questo perché la Corte Costituzionale ha bocciato la Fini-Giovanardi, una legge bollata da molti come fortemente proibizionista in quanto tale da equiparare le droghe leggere a quelle pesanti.  Si stima che 3,5 milioni di italiani consumino marijuana, ma le nuove norme approvate sulle droghe dopo la bocciatura della Fini-Giovanardi non hanno permesso di fare passi in avanti ad esempio dal fronte dell'uso terapeutico a causa di pregiudizi e di cavilli burocratici in accordo con quanto viene messo in risalto sul sito di Servizio Pubblico nel fornire le anticipazioni sulla quarta puntata di Announo.

Michele Santoro, in linea con quanto accaduto nelle scorse settimane, introdurrà la nuova puntata di Announo con Giulia Innocenzi mentre Gianni Dragoni, Vauro e Marco Travaglio non potranno non dire la loro, a loro modo, sui risultati delle elezioni europee ed amministrative vinte a mani basse dal Partito Democratico del Premier Matteo Renzi

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Pd
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!