La 15^ stagione di Centovetrine è ormai cominciata e, a differenza di quanto è accaduto con la precedente, si presenta come ricca di storie d'amore appassionanti e romantiche. Già il biglietto da visita di queste nuove puntate rende l'idea del cambio di rotta da parte della produzione: si parte infatti con due matrimoni celebrati lo stesso giorno. Chi si sposerà? Le notizie sono già trapelate nel corso dell'estate quindi non dovrebbero esserci particolari sorprese: saranno Damiano e Cecilia da una parte e Jacopo e Fiamma dall'altra a diventare marito e moglie. Le cerimonie saranno molto diverse l'una dall'altra ma allo stesso tempo toccanti e imperdibili.

Anticipazioni Centovetrine: il 2 ottobre verranno celebrati due matrimoni

I fans di Centovetrine quindi non possono perdere la puntata del 2 ottobre nella quale verranno celebrati i due matrimoni in questione. Per quanto riguarda la tanto attesa unione di Fiamma e Jacopo si celebrerà a Villa Castelli davanti ai propri cari. Sarà presente anche Matilda che darà la propria benedizione allo sposo e Carol alla quale però sarà riservata un'amara sorpresa. Tutto finirà nel migliore dei modi senza imprevisti (che possono essere sempre un rischio quando c'è di mezzo la famiglia di Leo Brera). Molto diversa e molto più umile sarà la cerimonia di Damiano e Cecilia che decideranno come location la romantica riva del fiume Po. Ospite d'onore il piccolo Milo che, dopo aver saputo delle intenzioni degli sposi di adottarlo, non starà più nella pelle.

I migliori video del giorno

Il fatto che Damiano e Cecilia siano ora marito e moglie potrebbe facilitare le macchinose pratiche di adozione ma, per convincere il giudice a dargli la famiglia che ha sempre desiderato, Milo scriverà una lettera davvero molto toccante che potrebbe giocare a suo favore. Potrebbe essere imminente un'altra cerimonia nuziale che dovrebbe coinvolgere niente meno che Vincent Saint Germain, il figlio di Cedric ed Emma recentemente arrivato a Torino. Il ragazzo comunicherà alla madre di essere in procinto di sposarsi ma di non volerla al suo matrimonio. Come si evolverà la questione?