Tale e Quale Show, giunto ormai alla quarta edizione, è il programma di punta di Rai 1 tra i più visti. Lo spettacolo, con al timone Carlo Conti, è divertente e consente ai vip di mettersi in gioco vestendo i panni di cantanti famosi, sotto gli occhi di tre giudici De Sica, Goggi e Lippi.

Chi imita chi: ecco esibizioni e giudizi della quarta puntata

  • Roberta Giarrusso ha interpretato Irene Grandi: una grande esibizione, voce e movimenti molleggianti, complimenti da tutta la giuria.
  • Valerio Scanu ha interpretato Albano: reduce del successo e della vittoria della scorsa puntata, interpretando Stevie Wonder, anche questa volta Scanu non ha sbagliato. Non era facile intonare "Nel sole", somigliante nella voce, un po' meno nel trucco. Prima standing ovation della puntata.
  • Serena Rossi ha vestito i panni di Beyoncé: canzone difficile ma interpretata magistralmente secondo la giuria. Applausi a scena aperta per Serena.
  • Raffaella Fico e Veronica Maia hanno interpretato Sabrina Salerno e Jo Squillo: esibizione divertente e trucco perfetto. L'imitazione è tra le più riuscite, si è visto l'affiatamento dell'allora coppia Salerno Squillo.
  • Matteo Becucci ha vestito i panni di Christopher Cross e li ha indossati alla perfezione, voce caldo e gestualità perfetti, la seconda standing ovation della serata è per lui.
  • Pino Insegno è salito sul palco da Afric Simone in Ramaya, in perfetto stile afro, ha cantato e ballato. Divertente ma non eccellente.

Altre esibizioni

  • Gianni Nazzaro ha imitato Massimo Ranieri, compito non facile vista l'estensione e la voce del cantante in "Perdere l'amore". Per Nazzaro terza standing ovation, la giuria lo ha definito "il clone di Ranieri", grande interprete e grande professionista.
  • Alessandro Greco, dopo Baglioni della scorsa settimana, si veste da Stromae, personaggio incredibile che ha spopolato con "Tous les Memes". Accompagnato da un'eccellente coreografia, Alessandro ha ricevuto grandi applausi e standing ovation anche per lui.
  • Rita Forte ha interpretato Kim Carnes, voce graffiante e bellissima, brano tra i più belli di tutti i tempi, ottima interpretazione, non proprio perfetto il trucco.
  • Michela Andreozzi ha imitato Loretta Goggi, esibizione non facile e non proprio riuscita. La voce unica della Goggi non è semplice da ricalcare.
  • Luca Barbareschi da Paolo Conte a Lionel Richie, trucco e parrucco impeccabili, voce che si avvicina ma che, però, non centra quella di Richie.