Belen Rodriguez è nuovamente al centro del Gossip italiano, non passa giorno che la bella showgirl argentina non faccia parlare si sé, della sua vita privata e sentimentale. Il settimanale 'Novella 2000' ha sorpreso per strada Belen con il marito Stefano Di Martino nel bel mezzo di una lite furiosa, ovviamente non se ne conoscono i motivi, ma è evidente che la coppia non sta trascorrendo un periodo molto facile. Di solito i due vengono paparazzati in atteggiamenti sorridenti e felici, insieme al piccolo Santiago, frutto del loro matrimonio, ma in questa occasione invece sembra che qualcosa non funzioni.

Sono stati fotografati in pieno centro a Milano mentre si agitavano e discutevano animatamente, tanto che Belen è scoppiata in lacrime e l'ex ballerino di amici (ora imprenditore), l'ha lasciata sola per strada ed è andato via.

Deve essere successo qualcosa di molto serio per arrivare ad un simile litigio per giunta in pubblico, davanti a tutti e i soliti paparazzi agguerriti, non si sono lasciati sfuggire l'occasione. Ora gli interrogativi sono tantissimi, si tratta di una semplice lite passeggera? Il litigio è stato causato da un presunto tradimento? Oppure si tratta di motivazioni strettamente personali della coppia che non si sapranno mai? Tutto questo non è dato sapere. In ogni caso se mai si dovesse trattare di crisi coniugale, nei prossimi giorni se ne saprà sicuramente di più.

Quanto successo tra la bella argentina ed il marito, ha fatto scalpore in quanto si è verificato pubblicamente e tutto questo è insolito per una coppia così affiatata e notoriamente felice. Belen di solito cerca sempre di minimizzare, quando si tratta di episodi che riguardano la sua vita privata, cerca sempre di nascondere i suoi problemi personali, ma questa volta la cosa è abbastanza plateale a tal punto da rimanere sola in mezzo alla strada in lacrime.

I migliori video del giorno

I suoi fan avranno sicuramente materiale da leggere nei prossimi giorni e il gossip avrà molto da lavorare, per scoprire cosa veramente è successo di così grave.