Lunedì 10 novembre 2014 su Canale 5 in prima serata è andata in onda l'ultima puntata di Squadra Antimafia 6. Giulia Michelini che da sei anni interpreta il ruolo di Rosy Abate, in questa edizione ha avuto una funzione marginale. La stagione si chiude con Rosy Abate che sta prendendo i voti per diventare definitivamente suora e Domenico Calcaterra, nonostante sia ferito, cerca in tutti i modi di impedire alla donna di rinchiudersi in un monastero, ma quando sta intervenendo per sospendere la funzione religiosa, qualcuno lo porta via di prepotenza.

Prossimamente al posto di Squadra Antimafia 6 andrà in onda la prima puntata della nuova fiction di Canale 5 dal titolo Il Bosco, dove Giulia Michelini interpreta la psicologa Nina Ferrari.

Anteprima della fiction Il Bosco

Lunedì sera, dopo Squadra Antimafia 6, è andata in onda l'anteprima della miniserie. Nina Ferrari dopo molti anni trascorsi all'estero, vince un concorso pubblico per un incarico di docente presso l'Università nella sua città.

L'occasione le permette di ritornare nel suo paese d'origine, dove si era allontanata in seguito alla morte di sua madre avvenuta in circostanze misteriose. Mentre è in auto, vede una giovane donna che sta fuggendo da qualcuno che in quel momento la insegue. Nina arresta l'auto sul ciglio della strada, si addentra nel bosco e insegue la ragazza. Quando perde le sue tracce, decide di chiamare la polizia, denunciando quanto ha visto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Mentre sta parlando con il suo interlocutore, alle sue spalle si vede un uomo, con un mantello nero sulle spalle e un cappuccio sulla testa.

Trama della prima puntata de Il Bosco

La pellicola è diretta da Eros Puglielli, è una miniserie di quattro puntate. Fanno parte del cast altri due personaggi di Squadra Antimafia: Claudio Gioè (era Ivan de Meo) e Andrea Sartoretti, (era Dante Mezzanotte).

Il motivo per cui Nina sceglie di ritornare a casa, è scoprire perché sua madre l'abbia abbandonata. Mentre indaga, conosce Alex (Ivan de Meo) un ex detenuto, accusato di aver ucciso la sua fidanzata. In realtà anche Alex sta indagando per dimostrare la sua innocenza e consegnare alla giustizia il vero assassino di Eleonora. Alla fine Nina ha a che fare con una sequenza di omicidi e conosce l'ispettore Damiani interpretato da Gianmarco Tognazzi.

Non solo, ma nelle ricerche, scopre che gli omicidi di sua madre Cecilia e di Eleonora, la fidanzata di Alex sono collegati. Alex e Nina cominciano a lavorare insieme, e tra loro scoppia un'irrefrenabile passione. Sono proprio loro a scoprire cosa si nasconde dietro le scomparse misteriose delle studentesse di Nina Ferrari.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto