Anche voi volete che Pepa torni a Il Segreto? Anche voi vi siete emozionate nel rivedere la scena finale della prima stagione durante la puntata di ieri? Condividete e commentate l'articolo, più saranno le condivisioni e maggiore sarà la possibilità che la nostra/vostra richiesta venga ascoltata dagli autori della soap e dalla stessa Megan Montaner, protagonista assoluta della nuova fiction di Canale 5 Senza identità (stasera in onda la seconda puntata). L'emozione di ieri nell'aver rivisto Pepa è ancora nell'aria, un'emozione infinita che proseguirà anche nelle prossime puntate della seconda stagione della soap opera, durante la quale assisteremo ad emozionanti colpi di scena meno che il ritorno di Pepa a Puente Viejo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

La levatrice più famosa della Comarca tornerà per un semplice cameo nelle puntate iniziali della terza stagione, un cameo che farà luce su quanto realmente sia successo nel giorno del parto, quando Pepa non mise al mondo soltanto Aurora ma anche Bosco, con quest'ultimo protagonista assoluto della terza stagione insieme a Ines. 

'Pepa torna a Il Segreto', la preghiera di migliaia e migliaia di fan

Se siete innamorate dell'amore, se state aspettando che Pepa torni a Il Segreto, se questo è il vostro desiderio più grande, non potete non condividere quest'articolo in modo che la vostra diventi una richiesta 'ufficiale', una preghiera collettiva in occasione del nuovo anno. Dalle ultime anticipazioni la redazione appare propensa ad un ritorno di Pepa in quel di Puente Viejo all'inizio della quarta stagione ma - sempre stando alle ultime voci - non sarà la Pepa che abbiamo imparato a conoscere nella prima stagione, dal momento che verrà interpretata da una nuova attrice. Se ciò accadesse il personaggio della levatrice perderebbe quella magia, quella musica, quella poesia che Megan Montaner era riuscita ad offrirle nelle prime trecento puntate della soap opera. Volete quindi che Pepa torni a Il Segreto? Non perdete altro tempo, condividete e commentate quest'articolo!