Liam Spencer è un ragazzo debole e gentile, innamoratissimo della sua bella Hope; questa è l'immagine del direttore di "Eye On Fashion" che hanno i telespettatori italiani della soap Beautiful. Ma è la stessa idea che hanno anche i fans d'oltreoceano? Ebbene udite, udite, le cose nei prossimi mesi cambieranno e chi si era affezionato ad un ragazzo tanto diverso da papà Bill, dovrà metterci una pietra sopra. Liam cambierà e sarà il suo desiderio di vendetta ai danni di Rick Forrester a farlo diventare una fotocopia del potentissimo padre.

Anticipazioni Beautiful, puntate americane: Liam chiede a Bill di aiutarlo nella sua vendetta

Il comportamento di Rick Forrester nei confronti di Caroline e Ivy non viene proprio digerito da Liam, che non può accettare di vedere l'adorata cugina essere mandata via da casa (accolta prontamente proprio nell'abitazione di Liam) e Ivy maltrattata sul lavoro.

Quindi il giovane Spencer, arrivato persino alle mani con l'ex cognato, decide di portare avanti un piano di vendetta: destituire definitivamente Rick dalla sua carica di CEO della Forrester Creations, da lui tanto cercata proprio facendo del male a Caroline (ricordante che aveva finto di riappacificarsi con lei proprio per convincere Eric a farlo restare CEO?).

Per raggiungere il suo obiettivo ha bisogno del controllo della maggioranza del pacchetto azionario della Forrester Creations partendo proprio dal 12,5% di Bill. Liam non può quindi esimersi dal chiedere al padre di poter usare le sue azioni; secondo voi come accoglierà il potente Bill questa proposta del figlio? E' difficile pensare che il magnate possa aver provato una gioia tale nella propria vita, vedere il proprio figlio (da lui spesso considerato troppo debole, soprattutto a causa dell'amore per Hope) desideroso di impossessarsi del controllo della Forrester Creations lo riempie di gioia e soddisfazione.

Liam può contare del sostegno del padre, delle sue quote e soprattutto dell'idea che gli è venuta in mente: chiamare in causa Steffy Forrester!

Anticipazioni Beautiful, puntate americane: Liam ha bisogno anche delle quote di Steffy e Thomas

Ma per raggiungere il suo obiettivo Liam, sempre sostenuto da Bill, ha bisogno anche di altre azioni della Forrester.

E' così che contatta l'ex moglie Steffy, presente a Los Angeles per altri impegni, e le chiede di poter controllare anche la sue azioni (al momento non sappiamo se Liam le voglia anche comprare oppure no). In America siamo arrivati proprio a questo punto, ma siamo già a conoscenza del fatto che Steffy chiederà al suo ex qualcosa in cambio. Di cosa si tratta?

Inoltre, Liam è consapevole di avere bisogno anche del pacchetto azionario di Thomas, trasferitosi a Parigi insieme alla madre e, appunto alla sorella. Al momento non è ancora noto se anche il primogenito di Ridge e Taylor farà il suo ritorno a Los Angeles per per permettere a Liam di portare a termine il suo piano, che potrebbe prevedere anche l'assunzione da parte sua della carica di CEO della Forrester Creations. 

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Beautiful
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!