Stasera, domenica 26 aprile 2015, andrà in onda in prima visione assoluta su Raiuno la seconda puntata della fiction Fuoriclasse 3 con protagonista Luciana Littizzetto e Lunetta Savino. La prima puntata ha esordito con una media di 4.7 milioni di spettatori e ha dovuto fare i conti con la temutissima soap opera Il segreto, che ha tenuto il "fiato sul collo" alla fiction, portandosi a casa comunque una media di oltre 4.4 milioni di fedelissimi fan.

Ascolti decisamente in calo per la fiction con Luciana Littizzetto: basta pensare che la puntata d'esordio della seconda serie venne seguita da oltre 6 milioni di spettatori e totalizzò il 22% di share.

Un calo preoccupante, che tuttavia, almeno per il momento non ha scosso più di tanto i vertici della rete ammiraglia: la messa in onda di Fuoriclasse 3, infatti, resta confermata per la domenica sera e per il momento non sono previsti cambiamenti.

Replica Fuoriclasse 3 del 26 aprile 2015: info streaming

Ritornando al secondo appuntamento con Fuoriclasse 3 del 26 aprile, nel caso in cui stasera non poteste seguire i nuovi episodi in prima visione su Raiuno, potete pur sempre decidere di rivederli in replica streaming online sul portale gratuito Rai.Tv, accedendo alla sezione RaiReplay, dove verranno caricati il giorno dopo la messa in onda in tv. La replica di questa 2^ puntata della fiction, inoltre, dovrebbe andare in onda anche in tv su Raidue: l'appuntamento è previsto per sabato pomeriggio intorno alle 15.30, proprio come è successo già con la prima puntata.

I migliori video del giorno

Cosa succederà in questa nuova puntata? Le anticipazioni rivelano che il rapporto tra Isa e sua sorella Bea, diventerà sempre più problematico: la prof andrà su tutte le furie quando scoprirà l'ennesima bugia di sua sorella; nel frattempo Michele che da poco si è iscritto a Medicina, assiste ad un'autopsia ed entra in crisi: il ragazzo vorrebbe cambiare facoltà. In questa puntata di Fuoriclasse 3, inoltre, vedremo che Chiara scriverà il suo primo romanzo ispirato alla madre e lo affida a Zara, pregandolo di consegnarlo a suo marito, un noto editore.