Nell'ultima puntata mandata in onda del Trono Over, Giorgio ha inaspettatamente tenuto una affascinante signora venuta a corteggiarlo. Non è passato nemmeno un giorno e sui social girano le foto alquanto interessanti della bella dama.

Chi è Sonia, la signora che ha fatto sussultare il cuore del gabbiano George?

Giorgio è un uomo dai gusti molto difficili in fatto di donne. Per lui sono arrivate signore di ogni età, alcune bellissime. Nonostante l'aspetto estetico avvenente, George ha preferito mandarle a casa. Il cavaliere ha spiegato che per colpirlo una donna deve essere estremamente elegante, di classe e avere anche una certa cultura.

Questo spiega perché abbia scelto di frequentare Gemma che, in quanto a classe, non ha rivali. Una bionda dama ha però fatto vacillare il bel latin lover fiorentino. Lei si chiama Sonia e si è presentata come uno spirito libero, che ama girare il mondo e che sa godersi la vita. Solamente il giorno dopo la messa in onda, sui social sono girate le sue foto. Pare che questa bella signora sia un personaggio piuttosto importante impegnata in politica, tanto importante da vantare una pagina pubblica e degli scatti che la immortalano con volti noti della Televisione, tra cui compare anche il Cavaliere. Sì, stiamo proprio parlando di Silvio Berlusconi, già tirato in ballo da Cinzia durante la lite che ha preceduto la sua uscita dal programma.

Gemma reggerà la tensione?

Questa volta la temeraria Gemma Galgani avrà filo da torcere.

I migliori video del giorno

Sonia si è mostrata subito molto sicura di sé e la sua presentazione non è di certo rimasta indifferente al bel George. Probabilmente i due si vedranno per conoscersi meglio e capire se può scattare qualcosa in più oltre l'amicizia. Giorgio però ha dimostrato di tenere molto a Gemma, coma abbiamo visto nell'ultima puntata: con un gesto inaspettato, George l'ha baciata appassionatamente. Resterà sulla retta via il gabbiano? Per saperlo e rimanere aggiornati sui prossimi sviluppi, cliccate il tasto 'Segui' che trovate in alto accanto al titolo dell'articolo.