Da anni Ryan Murphy riesce nell'intento di spaventare e tenere incollati allo schermo milioni di telespettatori con la serie American Horror Story, che debuttò nel 2011 sul canale americano FX.

- La prima stagione "The Murder House" raccontava la vicenda di una casa infestata da fantasmi che, morti tragicamente all'interno di essa, ne rimanevano intrappolati, causando a loro volta nuove vittime. La famiglia che si era trasferita da poco, inizialmente all'oscuro dei violenti omicidi avvenuti, dopo aver notato qualcosa di anomalo, aveva tentato di abbandonare la casa, non riuscendoci e rimanendone vittima.

- La seconda stagione "Asylum" ambientata in uno istituto pscichiatrico gestito da una suora che nasconde un passato non proprio integerrimo, attua misure drastiche nei confronti di coloro che "accudisce", tra i quali una giornalista che deve essere curata per la sua "devianza" sessuale, un ragazzo accusato di uxoricidio della giovane moglie, sposata in segreto in quanto le leggi razziali del periodo non lo consentivano e le persone non vedevano di buon occhio le unioni tra razze miste.

Il ragazzo cercherà con l'aiuto della giornalista Lana, di venire a capo della vicenda e di smacherare il vero serial killer di cui quest'ultima era stata vittima, riuscendo però a salvarsi; ma durante la prigionia, in seguito alla violenza subita era rimasta incinta, portato avanti la gravidanza e poi abbandonando il figlio, adottato da una coppia, che era divenuto come il padre un assassino. La madre riuscirà a fermarlo uccidendolo.

- La terza stagione "Coven" ci fa addentrare nel mondo della magia, con flashback tra passato e presente; caccia alle streghe, prima costrette a nascondersi per non essere perseguitate ed adesso relegate in una Congrega al cui comando c'è la Suprema che deve insegnare alle giovani allieve come usare i loro poteri e scegliere chi la sostituirà, nonostante cerchi di ostacolare chiunque abbia dei poteri tali da poterne prendere il posto e non mancherà di usare metodi "oscuri".

I migliori video del giorno

- La quarta stagione "Freakshow" da poco andata in onda, mostra i "freak", emarginati dalla società poichè visti come dei mostri, in cerca di riscatto poichè credono di non esserlo, ma molte delle azioni che compiono indicano che la loro mostruosità vada ben oltre l'aspetto estetico.

Infine la quinta stagione "Hotel", dovrebbe avere come teatro un hotel all'interno del quale si assisterà a violenti omicidi com'è solito avvenire in AHS. Confermato gran parte del cast che ha preso parte alle serie precedenti ed una guest star, Lady Gaga.

Questa nuova serie non potrà che ottenere grandi successi di pubblico e di critica, non ci resta che aspettare l'uscita americana prevista per ottobre per poterne constatare la crudeltà.