Mentre alcuni show come The Originals terminano, lasciando i fan assettati di anticipazioni, ed altri come iZombie continuano, alimentando la curiosità dei fan su quella che potrebbe essere l'inaspettata seconda stagione, alcuni, come Supernatural, salutano il pubblico lasciandoli con il fiato sospeso, come se fosse la fine della prima stagione.

Supernatural è probabilmente una delle Serie TV più longeve, che il canale americano CW abbia mai trasmesso. Di genere paranormale, e nato dalla mente di Eric Kripke, lo show, che è stata trasmessa per la prima volta in quello che si può definire "il lontano 2005", è basato sulle avventure dei fratelli Sam e Dean Winchester, alias Jared Padalecki e Jensen Ackles, cacciatori di demoni e di ogni sorta di figure oscure. 

Durante il loro cammino verso i giorni d'oggi, Sam e Dean si sono ritrovati a combattere contro diversi eventi "biblici", come la resurrezione di Lucifero, l'apertura dei cancelli dell'Inferno, la fuga dei Leviatani dal Purgatorio, la caduta degli angeli dal paradiso, fino ad arrivare alla loro lotta contro il fantomatico Marchio di Caino, in questa per ora ultima, decima stagione.

Nella puntata  "My Brother's Keeper", il guardiano di mio fratello, Sam, grazie all'aiuto di Castiel, Rowena e Crowley, riesce finalmente a trovare gli ingredienti giusti per attuare l'incantesimo, scritto nel libro dei Dannati, che elimina il marchio dal braccio di Dean, liberando però, una forza maligna e molto potente: l'oscurità primordiale. Trappola e chiave creata da Dio, della forza che occupava la terra prima della così detta genesi, il marchio era la sola cosa in grado d'intrappolare tale forza e allo stesso tempo di liberarla: la sua stessa esistenza ne garantiva la prigionia. Ora, il marchio non esiste più e, neanche la Morte, uccisa per mano di Dean, dopo averla convocata per chiederle aiuto. 

Jeremy Carver, uno degli sceneggiatori della decima stagione di Supernatural, ha confermato, durante un'intervista rilasciata al sito americano International Business Times, che uno dei perni portanti della stagione 11 di Supernatural, che dovrebbe andare in onda da Settembre 2015, saranno proprio le conseguenze portate al mondo dalla morte di "Morte" e che, le cose non si metteranno per nulla bene per i fratelli Winchester.

Non bisogna infatti dimenticare che Rowena, dopo essersi dimostrata molto più forte di quanto tutti si aspettassero, è andata via portando con se il libro dei Dannati, la più grande collezione di maledizioni e magia nera esistente al mondo. 

Come se la caveranno Sam e Dean contro questa nuova, e lunghissima serie di nuovi pericoli?

Non ci resta che aspettare la stagione 11 di Supernatural, che andrà in onda agli inizi di Settembre 2015, per saperlo.  

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!