Non si placano le polemiche intorno alla morte di Aurora, ma stavolta un nuovo capitolo arricchisce la bufera nella quale si è trovata coinvolta la fiction Le Tre Rose di Eva 3, prima di vedere cosa è successo riassumiamo brevemente quanto accaduto nella serie di Canale 5.

Bufera Le Tre Rose di Eva 3: Safroncik la guasta feste

Questa stagione della fiction di Canale 5 è stata caratterizzata dalla morte del personaggio principale, Aurora, interpretata da Anna Safroncik. Dopo esserci sprecati in fiumi di inchiostro sul possibile ritorno del suo personaggio ne Le Tre Rose di Eva, anche noi iniziamo a rassegnarci, a quanto pare Aurora è davvero morta.

Stavolta però a dare credito a questa ipotesi sono le polemiche che il settimanale Dipiù Tv ha raccolto intorno alla uscita di scena del suo personaggio. La sceneggiatura infatti presenta ancora molti buchi, ed onestamente se dovessimo analizzare i fatti mostrati nella fiction, non ci sentiremmo ancora di escludere un suo ritorno, purtroppo però le polemiche che si stanno innescando sui social ci fanno capire che è veramente finita. La Safroncik è infatti al centro di una vera e propria guerra mediatica con i produttori della fiction. Secondo il succitato settimanale infatti la scelta di andare via e far morire il personaggio non è stata degli sceneggiatori, ma proprio dell'attrice.

Dopo la morte avvenuta nella puntata 10 infatti la Safroncik aveva scritto un post sui social nel quale salutava tutti.

Scovando tra i commenti abbiamo trovato però proprio quello della produzione de Le Tre Rose di Eva la quale ironicamente dice "grazie". Il servizio di Dipiù Tv prosegue poi raccontando della furia dei produttori verso la Safroncik colpevole non solo di aver abbandonato la serie, ma di averlo anche spiattellato ai quattro venti sui social network.

Nelle intenzioni degli autori c'era evidentemente quella di farla uscire di scena lasciando però un briciolo di speranza sul suo ritorno. Da qui quindi lo scontro mediatico che ha visto protagonisti l'attrice e lo staff tecnico, i produttori della serie infatti ribadiscono la loro totale estraneità alla decisione di far morire Aurora.

Poche ore fa Anna ha nuovamente salutato i suoi fans dicendo che la sua scelta è stata difficile, ma in qualità di professionista si sentiva di sperimentare nuove opportunità recitative dopo tre bellissimi anni nel ruolo di Aurora. Insomma, sembra proprio che si possa mettere una pietra tombale sulla povera Aurora, riposi in pace. Noi però vi ricordiamo che per seguire tutte le news sulla vostra fiction preferita dovete cliccare sul tasto Segui in alto a destra. Del resto non si sa mai, la Safroncik potrebbe sempre cambiare idea.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!