Mariano Catanzaro in un'intervista a cuore aperto a "NewsU&D.com", eccone i punti salienti: Di Valentina Dallari ad averlo colpito sono stati soprattutto i suoi occhi, cui in puntata dedicò anche una poesia e aggiunge: "In studio era un leone, in esterno era una cucciola".

Alla domanda perché Valentina era prevenuta nei suoi confronti, risponde che su di lui le arrivavano mille segnalazioni e poi era accaduto quell'episodio con Andrea che aveva fatto traboccare il vaso, portando purtroppo alla sua eliminazione. Mariano Catanzaro ci credeva proprio di poter stare con Valentina: lui era stato il primo ad aver baciato, il primo a cui aveva organizzato un'esterna, gli aveva detto cose importanti.

Era inevitabile che ci credesse.

Poi l'intervistatore torna sull'affermazione di Amedeo che in studio aveva detto che Valentina Dallari lo stava solo usando per movimentare il suo trono: "Io ascolto la donna, prendo solo il 20% di quello che dice perché l'80% me lo dicono gli occhi. Io non credo che lei mi abbia usato o almeno spero di no!".

Mariano Catanzaro proprio per la sua esuberanza veniva accusato di non essere sincero e di esagerare per attirare l'attenzione su di se, a riguardo: "Mariano vive tutto al 100% a volte anche al 200%, una persona di cuore, perché vuole una vita senza rimpianti, né rimorsi", Valentina gli dava sensazioni positive e lui aveva voglia di viversele.

Durante il programma aveva più volte litigato con Gianluca Tornese, ma non era lui a cercare lo scontro, a lui di Gianluca non importava, teneva solo a Valentina, si è solo difeso.

Inoltre abitando vicini qualche è volta è capitato di incrociarsi e di averlo voluto avvicinare per chiarire. Gianluca a stento lo guardava negli occhi, era molto schivo: "Purtroppo Gianluca non ha il carattere come il mio caloroso, Gianluca è freddo proprio…".

Tornando sulla scelta di Valentina: "Valentina vuole essere sicura di quello che ha di fronte, non ama il rischio e della sua scelta posso dire che se Valentina è felice io sono felice per lei", e aggiunge che lui in questi quattro mesi ha imparato a volerle bene, quindi se vede una persona che vuol bene felice non può che esserne contento, queste sono parole che fanno davvero onore a Mariano Catanzaro.

Mariano ha instaurato un'amicizia anche con Andrea e Fabio gli altri due tronisti. E ha apprezzato molto quando sono andati a consolarlo una volta che Valentina l'aveva costretto all'auto-eliminazione dicendogli che per Andrea e Gianluca provava qualcosa in più rispetto a lui. Della scelta di Andrea dice che ha fatto una scelta di cuore e che gli sono venute le lacrime vedendola da casa.

Su Fabio dice che se lo aspettava che avrebbe scelto Nicole, perché con Silvia non aveva mai litigato ed anche un litigio ti permette di conoscere l'altro.

Il ricordo più bello dell'esperienza di Mariano Catanzaro a "Uomini e donne" è stato quando Valentina gli aveva organizzato l'esterna, il più brutto quando la tronista gli disse che per lui provava meno che per Gianluca e Andrea.

Su una sua possibile partecipazione di Mariano Catanzaro a "Uomini e Donne" come tronista: "Io accetterei perché comunque l'esperienza da tronista è più difficile mantenere un rapporto con più persone", ma il suo non sarebbe un trono serioso, ma vivo come lo è lui. Ci si vedrebbe anche come tentatore a Temptation Island "perché il tentatore ha il compito di mettersi in mezzo in una coppia e mi ci vedrei e anche in quel caso direi sì".

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!