I 'The Kolors' sono lanciatissimi, la canzone 'Everytime' domina le classifiche e il loro album 'Out' a poche settimane dal lancio è già multi disco di platino. Stash, in un post su Instagram, si è sentito in dovere di ringraziare pubblicamente colei che l'ha guidato nell'avventura di 'Amici 2015', portandolo alla vittoria, e soprattutto chi con le sue canzoni ha fatto da colonna sonora alla sua vita, ispirandolo a diventare quello che ora è, stiamo parlando della cantautrice Elisa Toffoli.

La realizzazione di un sogno

Stash Fiordispino aveva solo 10 anni, quando ha ricevuto in regalo 'Pipes & Flowers' di Elisa.

La cantante friulana gli ha insegnato indirettamente cosa significasse emozionare con una canzone: "Sei stata la colonna sonora della mia adolescenza", afferma nella lettera. Stash le confessa di aver addirittura pianto la sera in cui l'ha conosciuta, tanta era la gioia di essere guidato dal mito di sempre, in quello che era il momento più emozionante della sua vita. Tra i due c'è stata sintonia fin da subito: "Mi hai parlato senza dire neanche una parola", insieme hanno passato ore fino a notte fonda, a fare "scorpacciate di musica". L'emozione più forte è stata quando Elisa ha voluto cantare nel suo disco, tanto che per l'urlo di gioia dice di aver perso pure la voce. Per Stash solo una parola può descrivere tutto questo: "Realize", non esiste termine migliore, è così che si è sentito quando ha realizzato che stava cantando per la prima volta assieme alla sua cantante preferita davanti alla piazza gremita di gente.

Concludendo la lettera con un toccante "grazie, Eli!"

La risposta di Elisa

Elisa ha risposto alle belle parole del suo allievo, con un post sulla sua pagina Facebook. Quelli passati assieme ai 'The Kolors' sono stati mesi non solo di lavoro ma anche divertenti, afferma. Insieme hanno trascorso ore e ore di musica e di allegria.

Elisa si dice contenta di essere stata d'aiuto, perché li reputa un gruppo fortissimo e riferita a Stash: "tu sei un talento puro". Per la cantante friulana l'esperienza con i "The Kolors" va oltre il puro scambio artistico. Con loro si è sentita "ispirata a duemila" e contenta di stare vicino a persone " umanamente speciali".

Per questo augura "tutto il meglio", soprattutto di rimanere "umili e talentuosi e ispirati". Salutandoli con un: " Vi voglio bene".

Segui la pagina Amici Di Maria
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!