Il Trono di Spade tornerà in Tv, presumibilmente, ad aprile 2016, ma nel frattempo la domanda sulla bocca di tutti è se Jon Snow sia morto o meno al termine della quinta stagione della serie più appassionante del momento. Delucidazioni al riguardo stanno arrivando con il contagocce, e in questi giorni l'azienda che si occupa di fare i casting per la HBO starebbe cercando un neonato, fra i 9 e i 12 mesi, per girare una scena della sesta stagione. Sul profilo Facebook della spagnola Modexpor Internacional, infatti, l'invito è rivolto ai genitori di quei neonati in grado di portare il proprio figlio nella comunità valenciana di Peniscola, dove guarda caso sorge il Castello di Zafra, location che a molti ha ricordato la Torre della Gioia descritta nei libri di George Martin.

In quel luogo, infatti, Ned Stark avrebbe sconfitto Ser Arthur Dayne e trovato sua sorella Lyanna in una pozza di sangue insieme ad un neonato, Jon Snow appunto, che viene da sempre descritto come il figlio di Ned Stark, ma che non sarebbe altro che il bimbo di Lyanna e Rhaegar Targaryen, con il quale la donna era fuggita per amore.

Lyanna Stark è la madre di Jon Snow

Le notizie che circolano in questo periodo, insomma, non riguardano solo noti attori che sarebbero stati ingaggiati per la nuova stagione, ma anche la figura di questo neonato potrebbe rappresentare una svolta epocale all'interno del racconto, fermo restando che si tratta di mere supposizioni e che nulla è stato confermato ufficialmente.

Il complicato rapporto fra Jon Snow e la famiglia Stark, quindi, sarebbe riconducibile al fatto che Ned avrebbe trovato il neonato fra le braccia di sua sorella e se lo sarebbe portato a casa, crescendolo come un figlio. Per non far arrabbiare il suo Re, Robert Baratheon (da sempre innamorato di Lyanna), Eddard non avrebbe mai confessato la verità a nessuno, e potrebbe aprirsi in questo modo la prima puntata della sesta stagione di Game of Thrones, cioè con un flashback del morente Jon Snow e i dettagli che mai erano stati, svelati, finora, sulle sue misteriose origini.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!