La bella sarda vuota il sacco per la prima volta da quanto è diventata madre della piccola Skyler Eva. La bimba nata nella fine della stagione estiva è figlia di Brian Perri, 47enne medico americano che ha stregato l'anima e il cuore dell'ex velina di Striscia la Notizia. Skyler Eva è nata con un parto naturale con epidurale al Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles. A cambiare la vita alla showgirl italiana non è stato un famoso giovane calciatore o un attore internazionale, ma un cervellone che lavora in un centro ortopedico specializzato, altro che muscoli e red carpet. I due hanno convolato a nozze ad Alghero in Sardegna nell'autunno del 2014 e da quel momento non si sono persi di vista un attimo.

Elisabetta, racconta per la prima volta in Tv a Verissimo come ci si sente diventare moglie e madre negli in così poco tempo. Nel talk show di Silvia Toffanin parla una Canalis di ritorno dagli Stati Uniti per vari impegni di lavoro inedita e sensibile a ciò che gli riserverà la vita.

Canalis: "Oggi presenterei senza problemi mia figlia a Vieri"

Nessun ritorno di fiamma tra l'ex velina sarda e il famoso calciatore che ha abbonato da diversi anni le scarpette al chiodo. Tra Elisabetta Canalis e Christian Vieri dopo vari litigi è ritornata la pace. L'ex modella ama suo marito Brian ed insieme formano un team davvero speciale che ha saputo affrontare diversi momenti di difficoltà. Queste le parole della showgirl sul suo ex fidanzato da Silvia Toffonin: "Se lui lo vorrà potrà vederla.

Penso che Bobo sarebbe un buon padre, per cui gli auguro di trovare una persona che lo renda tale. Penso sia quello che desideri". La bella sarda aggiunge alcuni dettagli sulla loro relazione, sul fatto che lo menava: "Se lo sarebbe meritato. Come facevo a menare un uomo di un metro e novanta. Qualche volta litigavamo, ma mi faceva impazzire. Gli voglio ancora del bene, ma fortunatamente ci siamo lasciati".

Per continuare a seguire le vicende amorose della showgirl di Sassari cliccate il tasto Segui .

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!