Annuncio
Annuncio

Finalmente sta per tornare. Luca Zingaretti è pronto a vestire di nuovo i panni del commissario Montalbano, decisamente uno dei personaggi più amati della televisione italiana. Come sempre i due nuovi episodi andranno in onda su Rai Uno, a cominciare da lunedì 29 febbraio e poi lunedì 7 marzo. Naturalmente questi nuovi episodi, intitolati "Una faccenda delicata" e "La piramide di fango", nascono dalla penna di Andrea Camilleri, grande creatore di Montalbano, ma in particolar modo sono tratti dalle due raccolte "Un mese con Montalbano" e "Gli arancini di Montalbano". Luca Zingaretti, amatissimo dal pubblico, è riuscito sempre ad impersonare fantasticamente le varie sfaccettature di un personaggio complesso quanto amato, rispecchiando al meglio le caratteristiche descritte dal creatore Camilleri, riuscendo ad accompagnare il personaggio ad una crescita mai banale.

Annuncio

Novità e anticipazioni

Questi due nuovi episodi ripartono innanzitutto dalla tradizione e dai personaggi più amati dal pubblico, come l'ispettore Mimì Augello, interpretato come sempre dal bravissimo Cesare Bocci, Fazio, interpretato da Peppino Mazzotta, e infine l'amatissimo è divertentissimo Caterella, interpretato da Angelo Russo. Tuttavia non manca una novità importante, infatti la fidanzata storica del commissario, Livia, cambia volto, ad indossare i suoi panni sarà ora l'attrice Sonia Bergamasco, fresca reduce dal successo al botteghino del film "Quo vado" al fianco di Checco Zalone. 

Il primo episodio si aprirà proprio da dove si era finito, con Livia che sta cercando di riprendersi dalla morte di Francois, e Montalbano in Liguria dalla sua fidanzata, verrà chiamato dal commissariato di Vigata per risolvere un delitto complicato.

Annuncio
I migliori video del giorno

Così come spesso succede, dovrà salutare Livia e tornare in Sicilia. La grande forza di questa fiction sta proprio nei personaggi, a cui la gente si è moto legata, e soprattutto alla personalità di "Salvo" sempre genuino, non attaccato ai soldi e con un profondo senso di giustizia, qualità sempre più rare e che le persone vorrebbero trovare nel prossimo. Non resta allora che aspettare qualche giorno per le nuove puntate, dirette da Alberto Sironi, in onda il 29 febbraio e 7 marzo su Rai Uno alle 21.20.