Il teaser trailer che abbiamo visto qualche giorno fa della sesta stagione de Il Trono di Spade ha come ambientazione la Casa del Bianco e del Nero. Precisamente la "Sala delle Facce". Abbiamo conosciuto questo luogo misterioso durante la scorsa stagione, quando Arya Stark, raggiunge Braavos. In questo posto si venera il Dio dai Mille volti, e fra i tanti che vediamo c'è anche quello di Arya. Abbiamo lasciato la povera ragazza accecata per punizione da Jaqen H'ghar, dopo aver tolto la vita alla persona errata, ossia Ser Meryn Trant che faceva parte della sua lunga lista dell'odio. Lei lo uccide senza aver il permesso di farlo. Dalla foto uscita pochi giorni fa, abbiamo capito che non se la passerà più tanto bene.

Pubblicità
Pubblicità

Cosa scrivono i libri?

La storia nei libri non è molto diversa. Nei romanzi di George RR Martin non incontra Jaqen nella Casa, ma un uomo anziano che lei chiamerà Uomo Gentile. Il suo addestramento consiste nell'andare in giro facendosi chiamare Gatta dei Canali, a caccia di segreti da riferire all'uomo. Durante queste lezioni, uccide un disertore dei Guardiani della Notte, facendo in seguito un breve incontro con Sam Tarly.

Pubblicità

Dopo qualche mese, Arya beve del latte di papavero e la mattina dopo si sveglia senza vista. L'ordine che riceve è di bere questa sostanza ogni sera. Al contrario della Serie TV, la cecità non è, quindi, una punizione. E' solo parte dell'addestramento. L'aiuterà a migliorare gli altri sensi, in modo da poter riconoscere le persone anche senza l'uso degli occhi. Arya vede attraverso gli occhi di Nymeria, il suo metalupo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Arya "Nessuno" o spietata assassina?

I possibili risvolti che potrebbe prendere la storia di Arya sono due. Essendo ancora molto legata al passato e alla sua forte personalità potrebbe passare molto tempo prima di diventare "Nessuno". Anzi, continuerebbe ad accrescere le sue doti di assassina. Magari riuscendo, in seguito, a sfoltire i nomi della sua lunga lista d'odio. Oppure un altro scenario potrebbe essere completamente l'opposto.

Magari diventa così brava ad ascoltare gli insegnamenti di Jaqen, da riuscire a completare l'addestramento e a diventare a tutti gli effetti un "senza volto". Sarebbe interessante, inoltre, se anche nella serie Arya vedesse attraverso Nymeria. La sua storia diventerebbe ancora più intrigante.

Possiamo scegliere la via che preferiamo ma non sapremo mai quale sarà quella che vedremo in TV. La sesta stagione è l'unica a non essere scritta su nessun libro. Continua ad essere una completa sorpresa per tutti.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto