Charlie Puth, cantante notoper il brano See You Again ft. Wiz Khalifa, ha raggiunto la sua popolarità lo scorso anno grazie anche al brano Marvin Gaye insieme alla bravissima Meghan Trainor che ha saputo dare uno sprint alla sua carriera, oggi è molto apprezzato dalla critica musicale mondiale. A dare popolarità al cantante del New Jersey è stata anche Selena Gomez. I due sembrano essersi conosciuti ad una festa che li ha portati a stringere un rapporto d'amicizia tanto da duettare in un brano oramai famosissimo in tutto il mondo "We Don't Talk Anymore", che hanno avuto l'occasione di proporre a tutti i fan durante una tappa del Revival Tour della cantante di Kill Em With Kindness.

Qualche settimana fa il cantante di One Call Away ha rilasciato il video ufficiale su CharliePuthVEVO ma senza la presenza di Selena. In tanti si sono chiesti perchè la cantante non fosse presente nel video intasando l'account Twitter di Charlie Puth e lui ha risposto con un semplice: "Perché... We Don't Talk Anymore". Così alcuni fan si sono allarmati, altri invece hanno pensato fosse solo un modo ironico per rispondere ad una domanda ovvia. Ma qual è la verità? Era solo una battuta o davvero tra i due cantanti è successo qualcosa?

Charlie Puth impazzito su Twitter

Già da qualche ora sul web si parla dell'apparente unfollow di Charlie Puth nei confronti di Selena Gomez su Instagram ma ancora sono sconosciute le motivazioni che hanno portato il cantante di Suffer a compiere questo gesto ancora non reciproco dal momento in cui Selena ancora lo segue. Ma non è tutto, sembra che Charlie si sia infuriato con una fan su Twitter e dopo aver bloccato quest'ultima, ha mandato un messaggio privato augurandole la morte.

Il messaggio, diventato virale grazie allo screen della fan, ha portato tutti a twittare #CharliePuthIsOverParty, entrando in tendenza solo qualche istante dopo.Charlie Puth non è l'unico a diventare virale con un over party, la scorsa settimana è toccato a Demi Lovato che successivamente si è scusata con tutti i suoi fan.

Segui la nostra pagina Facebook!