Le anticipazioni de Il Segreto tornano per svelarci cosa accadrà nel serale di venerdì 30 settembre 2016. In questa puntata in prima serata della soap spagnola di Canale 5 vedremo che Severo chiederà spiegazioni a Sol riguardo al suo comportamento con Lucas. Gracia si ammala, ma un misterioso benefattore la salva; mentre Prado decide di condividere con Sixto qualcosa di importante. Di cosa si tratterà?  

Anticipazioni Il Segreto: il pentimento di Sol

Lucas Moliner è dovuto intervenire per difendere Sol da due uomini che la importunavano alla locanda; questa, però, invece di ringraziarlo gli ha intimato di non intromettersi più.

In imbarazzo con Lucas per quanto successo, Severo Santacruz chiede spiegazioni alla sorella, inoltre le promette che la appoggerà in qualunque caso. Sol è profondamente pentita di quello che ha detto a Lucas, per questo non si oppone all’incontro che il fratello gli organizza con lui. Che serva a liberarla finalmente dalle sue paure? Successivamente Bosco e Severo chiederanno a Moliner di trovare un medico specializzato nella malattia di Ines.   

Gracia si ammala, ma qualcuno…

Gracia, che ha iniziato a lavorare per conto di Mariana, si sente improvvisamente male. La Castaneda capisce immediatamente che la ragazza non versa in buone condizioni di salute. Mariana è molto preoccupata per Gracia, ma all’improvviso qualcuno le fa giungere dei medicinali che si rivelano essenziali alla sua guarigione.

I migliori video del giorno

La merlettaia è molto colpita dal gesto del misterioso benefattore e si mette immediatamente alla sua ricerca.

Prado pronta a tutto per Sixto      

Prado cerca di riavvicinarsi a Sixto, ma davanti ad Emilia lui la ignora completamente. Intanto, Matias informa Prado che Sixto lascerà Puente Viejo tra pochi giorni. La ragazza, che ha saputo anche della malattia di Ines, decide quindi di cogliere l’attimo: Prado confessa a Sixto tutto il suo amore e si dichiara pronta a concedersi a lui, pur di non perderlo. Il nostro appuntamento con le anticipazioni de Il Segreto termina qui. Per non perdere i prossimi aggiornamenti, puoi premere sul tasto "Segui" in alto.