Dopo gli incidenti avvenuti negli Stati Uniti tra Obama e la polizia entra in scena, a quanto pare al momento giusto, il personaggio eroe afroamericano della Marvel, ovvero Luke Cage. Quest'ultimo sarà quindi il protagonista indiscusso di una nuova serie televisiva che andrà in onda a partire da oggi venerdì 30 settembre su Netflix. Si tratta di un personaggio della Marvel, interpretato dall'attore Mike Colter, che è nato nell'anno 1972 attraverso i fumetti. Ma molti forse lo ricorderanno in un'apparizione durante il corso della serie televisiva "Jessica Jones". 

Arriva il supereroe afroamericano che non può essere ucciso

Da oggi, venerdì 30 settembre, verranno trasmessi tutti gli episodi della serie televisiva "Luke Cage" , nata dalla collaborazione tra Netflix e Marvel.

Il protagonista è un eroe, questa volta però dalla pelle indistruttibile che tenta in tutti i modi di tenere sotto protezione un quartiere di Harlem. La serie televisiva promette molto bene, la storia è molto elegante e ricca di colpi di scena e in un periodo della storia come questo non può che riuscire ad appassionare i telespettatori. Nel fumetto sappiamo che Luke Cage ottiene dei super poteri e una forza sovrannaturale. Ma non solo, la sua pelle è impermeabile da qualsiasi genere di arma dopo aver subito un esperimento durante la sua permanenza in carcere. Dopo essere uscito di prigione decide di proteggere il quartiere di Harlem, e qui diventa un super eroe a pagamento. Oltre a ciò all'interno della storia vi è anche la parte sentimentale riguardante Luke Cage che si innamora dell'infermiera Claire Temple.

I migliori video del giorno

Ma poco dopo la rottura della loro travagliata relazione, il protagonista si invaghisce di Jessica Jones. Nel fumetto i due si sposano e hanno anche una figlia. Non sappiamo quanto la serie televisiva abbia deciso di restare legata alla storia del fumetto. Ma sappiamo con certezza che sarà sicuramente un grande capolavoro in quanto questa è la prima volta che viene dato il ruolo di protagonista a un afroamericano, che di questi tempi potrebbe mandare un grande messaggio sociale anche perché come vi abbiamo detto non può essere ucciso dalle armi, quindi neanche dalla polizia. Luke Cage diventerà sicuramente per tutti il super gigante buono. 

Nell'attesa ecco qui il trailer di "Luke Cage" su Netflix: