2

Questa sera andrà in onda la primissima puntata di Pechino Express e sul web c'è tanta attesa, perché le coppie in gara dovranno andare alla ricerca di civiltà nascoste affrontando mille difficoltà, visto che dovranno viaggiare senza denaro chiedendo ospitalità a perfetti sconosciuti.

Alla guida dello show ci sarà ancora una volta l'incontenibile Costantino della Gherardesca, anche se le vere star di questa edizione saranno senza dubbio Lory Del Santo e Tina Cipollari, così come racconta lo stesso conduttore definendole delle vere e proprie dee. Tra le tante novità di questa stagione ci sarà una fascia quotidiana di Pechino Addicted che vedrà al timone Pinna e Roberto Bertolini, ossia i vincitori della precedente edizione, i quali mostreranno al pubblico di #rai 2 tutti i posti visitati dai concorrenti con una maggiore attenzione.

#Tina Cipollari ha commentato questa esperienza con grande entusiasmo, infatti una volta tornata in Italia (con qualche chilo in meno) ha riflettuto sulle comodità che abbiamo a disposizione ogni giorno e ne ha fatto tesoro, così come tutti gli altri concorrenti: infatti il suo compagno in gara si è detto sorpreso per come sia riuscito ad affrontare ogni ostacolo con il sorriso sulle labbra.

Nel frattempo Costantino Della Gherardesca ha rilasciato un'intervista a Vanity Fair dove ha parlato per la prima volta delle sue impressioni su questa nuove stagione di #Pechino Express definendo la Del Santo un'autentica rock star del suo genere: "Sono sicuro che quest'avventura farà uscire la grandissima artista che è in lei, la stessa che ha creato The Lady, un prodotto superiore alle produzioni cinematografiche che escono fuori da Roma del 95%" Il conduttore ha espresso parole piene di ammirazione anche per la bionda opinionista di Uomini e Donne definendola una forza della natura fuori dagli studi televisivi.

I migliori video del giorno

Insomma pare che questo Pechino Express abbia tutti i requisiti per essere il primo adventure show dedicato alle donne e alla nostra grande capacità di adattamento.