Parliamo oggi di Gianluca Vacchi. Chi non ha sentito di lui questa estate? Chi non ha visto almeno un suo video postato sui profili Instagram, Facebook, Twitter? Anche se non sapete esattamente di chi si tratti, le sue foto hanno invaso tutti i profili social, sempre identificate da una serie di inconfondibili hashtag quali, uno ad esempio, #gvlifestyle. Lo si ritrae come un uomo muscoloso, affascinante e tatuato, sempre in giro per locali più in voga e circondato da amici vip o modelle.

Ma chi è in realtà il così discusso Gianluca Vacchi?

Non un attore, né uno showman e né tanto meno un prodotto dei social. Chi lo conosce, lo contraddistingue come un ricco imprenditore, erede dell’IMA, società leader nel packaging, istituita negli anni ‘60 dal padre dello stesso e di cui possiede il 30 per cento delle azioni.

Il patrimonio di famiglia è, dunque, esorbitante. Un nome importante e la sua passione per la bella vita, sono stati la base di partenza di Gianluca Vacchi che è diventato in pochissimo tempo un vero mito dei social, seguito non soltanto ragazzini (il suo profilo Instagram conta più di 630 mila followers). Famosissimo il suo hashtag #enjoy che ha conquistato tutti ed è diventato davvero trend sui vari social network.

Le polemiche degli ultimi giorni per le varie imitazioni

La situazione gli sta, però, sfuggendo di mano perché grazie, o per colpa della sua popolarità è continuamente sotto attacco e viene preso di mira da tv, giornali e anche dallo stesso popolo del web, che fino a qualche mese fa lo ha tanto amato. È degli ultimi giorni un video in cui cerca di difendersi dalle varie satire e imitazioni.

I migliori video del giorno

Il ''maestro di vita'' dice di apprezzare la satira come quella che fa di lui l’imitatore Ubaldo Pantani e quella del famoso comico di Zelig, Giovanni Vernia ma quella di Maurizio Crozza, nel suo programma su La7 è, sempre secondo le parole di Vacchi, satira futile perchè infangato e messo in ridicolo, definito addirittura con un gioco di parole "figantropo“.

La polemica con Rocco Siffredi

Ultimo ad aggiungersi nel ruolo di denigratore di Vacchi, è stato il pornodivo Rocco Siffredi. Ultimamente l'attore ha pubblicato diversi video sui social nei quali prendeva in giro apertamente l'imprenditore. In un video ha persino giocato con il suo grido di battaglia, che si è trasformato da Enjoy a “Enjoy stoc****!!“.

La risposta di Vacchi è giunta prontamente affermando che ''una persona non si deve giudicare superficialmente ma soltanto dopo averla conosciuta bene'', prima di concludere con un ballo in mutande e sui tacchi.

#gianlucavacchi #Gossip