Gianna Orrù, madre di Valeria Marini, torna a parlare dell'esperienza della figlia al "Grande Fratello VIP". Questa volta, la signora attacca Mariana Rodriguez, rea di aver instaurato una sorta di "guerra fredda" con la figlia. La Orrù ha affermato che senza quei litigi nessuna si sarebbe accorto della presenza della venezuelana all'interno della casa. 

Mariana in cerca di visibilità

mariana rodriguez è stata attaccata da Gianna Orrù. La madre di Valeria Marini è andata giù pesante con la venezuelana. Stando alle sue dichiarazioni, rilasciate a "Non succederà più" su "Radio Radio", la modella venezuelana ha provocato di proposito sua figlia per spingerla al litigio.

In questo modo, ha ottenuto la visibilità che le mancava prima. La signora Orrù ha definito "polla" sua figlia per essere caduta nel gioco di Mariana: "Valeria queste strategie non le conosce e poi aveva ecceduto con queste aggressioni con Mariana!”, ha dichiarato la Orrù. La signora ha, quindi, fatto ironicamente notare che Mariana dovrebbe solo dire grazie a sua figlia per averle conferito quella fama che prima le mancava

Contro Elenoire e Stefano

Gianna Orrù, in un intervento a  "Non succederà più" su "Radio Radio", è tornata sulla partecipazione di sua figlia, Valeria Marini, al "Grande Fratello Vip". La signora, oltre che Mariana Rodriguez, ha attaccato anche Stefano Bettarini ed Elenoire Casalegno. Se la modella è stata accusata di essere solo in cerca di visibilità, il giudizio sugli altri due è stato ancora più pesante.

I migliori video del giorno

Vengono entrambi definiti strateghi. Elenoire  è stata accusata di aver costretto Valeria a "umiliarsi" con le scuse dopo l'episodio dello scolapasta. A Stefano, invece, non viene perdonato di essere una sorta di banderuola: "Bettarini cambia facilmente direzione e opinione" ha, infatti, dichiarato la madre della soubrette. La sua conclusione è stata lapidaria: "Se fossero miei figli non approverei il loro comportamento, non sono miei figli e quindi non dico niente!" Un attacco in piena regola, quindi. La signora Orrù non è proprio una di quelle donne che le manda a dire.