#Meryl Streep è l'ultima star di Hollywood a cedere alla tentazione delle #serie tv. L'attrice tre volte premio #Oscar ha infatti accettato la corte del guru di #Lost, JJ Abrams, per prendere parte alla sua prossima idea televisiva: la miniserie #The Nix. Per calcare il set, Streep guadagnerà la cifra record, per un'attrice al debutto in un prodotto seriale, di ben 825 mila dollari a episodio.

La storia della miniserie è tratta dal romanzo omonimo di Nathan Hill e racconta le vicende di uno scrittore in crisi di idee che dopo essere stato abbandonato dalla madre la vede ricomparire in televisione. Mettendosi sulle sue tracce fino in #Norvegia, troverà forse ispirazione per un best-seller.

Il titolo allude all'omonimo spirito norvegese che, tradizione vuole, appare sotto forma di cavallo per rapire i bambini.

Nonostante la coppia Abrams-Streep, la serie è ancora senza network

Nonostante l'allure dei nomi in campo, ossia la miglior attrice vivente e il più quotato produttore del piccolo schermo Usa, 'The Nix' non è ancora stato acquistato da alcun network e, conseguentemente, non ha ancora una data di partenza, anche se è dato supporre che l'incertezza sul dove e quando vada in onda sia solo temporanea.

Per #Meryl Streep si tratta di un altro passo in avanti della sua carriera da primati, dopo gli #Oscar conseguiti per 'Kramer contro Kramer' (1980), 'La scelta di Sophie' (1983) e 'The Iron Lady' (2012).

Kaley Cuoco resta la più pagata della tv Usa

La cifra del cachet dell'attrice sfiora il record assoluto di un compenso episodico attribuito a un'interprete televisiva.

I migliori video del giorno

Regina ancora incontrastata resiste #Kaley Cuoco, che percepisce un milione di dollari a puntata per #The Big Bang Theory. Streep può tuttavia prendersi la 'rivincita' con un collega di set cinematografico, anch'esso tra i nomi più altisonanti dello star-system di tutti i tempi, al suo fianco su grande schermo ne 'Il Cacciatore' e 'Innamorarsi'. #Robert De Niro percepirà 'solo' 750 mila dollari a puntata per la #serie tv, ancora senza titolo, di David O. Russell, in arrivo su #Amazon. Una sorta di derby deluxe all'ultimo cachet stellare che denota come ormai la vera mecca degli attori più prestigiosi sia sempre più quella televisiva, a discapito o in parallelo a quella della settima arte.