2

Sono circa 70 le serie tv in uscita in questo autunno 2016: sicuramente non abbiamo il tempo di seguirle tutte, anche perchè gli spettatori diventano sempre più selettivi, vista la qualità sempre più alta degli show. Il sito web americano Metacritic, in base alle recensioni dei critici, ha stilato una classifica.

20 serie tv da non perdere secondo Metacritic

  • "The Get Down" (punteggio 69): dal regista di "Moulin Rouge" Baz Luhrmann, una serie musicale Netflix che racconta la storia della nascita dell'hip-hop.
  • "No Tomorrow" (punteggio 69): una donna incontra un ragazzo carismatico che crede che il mondo stia per finire presto: sarà l'inizio di una lunga avventura.
  • "Designated Survivor" (punteggio 71): serie ABC con protagonista Kiefer Sutherland, che diventa presidente degli USA dopo un attacco terroristico che uccide tutti i successori del presidente.
  • "Easy" (punteggio 72): Joe Swanberg dirige questa serie Netflix antologica: tecnologia, cultura e relazioni si intrecciano in una grande città.
  • "Quarry" (punteggio 72): la Serie TV narra di Marine Lloyd "Mac" Conway Jr. e del suo ritorno a casa dalla guerra del Vietnam. Demonizzato da un pubblico che si dichiara contro la guerra, diventa un killer su commissione.
  • "Channel Zero" (punteggio 73): un uomo ritorna nella sua città natale: sospetta ci sia una connessione tra un famoso show televisivo per bambini e alcuni misteriosi omicidi irrisolti.
  • "Westworld" (punteggio 74): serie HBO che narra di un parco divertimenti popolato da robot-umani che offre ai suoi ricchi visitatori la possibilità di vivere ogni tipo di avventura nel Far West. Ma i robot cominciano a non funzionare come dovrebbero.
  • "Queen Sugar" (punteggio 75): prodotta da Oprah Winfrey, questa serie narra di tre fratelli che si ritrovano in Louisiana dopo la morte del padre, per spartirsi una piantagione di canna da zucchero.
  • "Gomorra" (punteggio 76): serie italiana, ora sbarcata anche all'estero, è incentrata sulle vicende di una famiglia camorrista in lotta con il boss rivale.
  • "This Is Us" (punteggio 76): serie tv NBC che racconta le vicende di varie persone che vivono in diverse città degli USA, tutte nate lo stesso giorno. Le loro vite s'intrecceranno.
  • "One Mississippi" (punteggio 77): basata sulla vita del comico Tig Notaro, questa commedia dark Amazon narra del ritorno di Tig alla sua città natale, mentre sua madre sta per morire.
  • "The Durells in Corfù" (punteggio 77): tratta dai romanzi di Gerard Durrell, narra di una vedova che decide di lasciare la Gran Bretagna con i suoi 4 figli per iniziare una nuova vita sull'isola di Corfù.
  • "The Good Place" (punteggio 78): serie tv NBC in cui una giovane donna scopre di essere morta e finisce nel "posto buono", ma è un errore: in vita sa di non essere stata poi così buona.
  • "Speechless" (punteggio 79): la serie ABC segue le vicende di una famiglia con un figlio che ha bisogno di cure, dopo il trasferimento in una nuova città, che non sembra essere del tutto riuscito.
  • "Marvel's Luke Cage" (punteggio 79): Luke Cage (Mike Colter) inizia una nuova vita trasferendosi in un'altra parte della città. Ma i criminali non gli danno tregua.
  • "Better Things" (punteggio 79): serie comedy FX che narra di una madre single e attrice professionista, che cerca di destreggiarsi tra la vita privata e quella lavorativa.
  • "High Maintenance" (punteggio 81): la serie narra di "The Guy", uno spacciatore di marijuana di Brooklyn, che cerca di portare un po' di allegria nella vita delle persone a cui effettua le consegne.
  • "Insecure" (punteggio 84): Serie comedy HBO che racconta di una donna di colore che cerca costantemente di adattarsi e di trovare il suo posto nel mondo.
  • "Fleabag" (punteggio 88): scritta e interpretata da Phoebe Waller-Bridge, narra dell'eterna sua lotta tra ciò che vuole veramente dalla vita e ciò che sa ci si aspetta da lei.
  • "Atlanta" (punteggio 90): la serie FX racconta del protagonista Earn che si unisce al cugino rapper per cercare di sfondare nel mondo della musica.