Tina Cipollari e Gianni Sperti sono gli opinionisti fissi di Uomini e donne, sia del trono over che del trono classico. Gran parte del successo del programma è merito loro e Maria De Filippi si tiene stretta la loro partecipazione. Ma quanto guadagnano per ogni puntata?

Il confronto Rai - Mediaset

Sta per partire la nuova edizione dell'Isola dei Famosi e si è appena conclusa quella del Grande Fratello. Sono entrambe trasmissioni Mediaset, precisamente sono targate Canale 5. Nella prima gli opinionisti sono Alfonso Signorini e Mara Venier. In questo caso non è dato ancora sapere quali siano i compensi percepiti, mentre si sa che Claudio Amendola, impegnato ora in Rai per "Tale e quale show" prendeva 20.000 euro a puntata per fare l'opinionista del Grande Fratello.

Si potrebbe supporre che le cifre pagate per la Venier e Signorini siano simili. Da qui ci si può spostare tranquillamente a Uomini e donne: mentre non c'è mai stata conferma ufficiale sui compensi, alcune voci discordanti si sono alternate. Per la precisioni si è detto che opinionisti del calibro di Tina Cipollari, ora impegnata a "Selfie - le cose cambiano", e Gianni Sperti potrebbero arrivare a guadagnare tra i 1000 e i 2000 euro a puntata. Voci non confermate, si ripete, in quanto lo stesso marito Chicco Nalli aveva confidato ad una nota rivista i "problemi economici" famigliari. Forse era solo per far rumore visto che non c'è mai stata alcuna conferma. Sicuro è, invece, che la Rai offre dei budget nettamente più bassi: dai 200 ai 500 euro è il gettone classico di presenza.

Quanto guadagnano tronisti e corteggiatori

Un discorso a parte lo fanno i protagonisti del torno over e del trono classico.

I migliori video del giorno

Né tronisti né corteggiatori vengono pagati per partecipare al programma. Infatti questi percepiscono solamente dei rimborsi spese per il viaggio che affrontano per raggiungere lo studio di Roma di Uomini e donne. Attualmente è novità che i tronisti non possano più fare serate durante il trono (l'unica eccezione fu per Lucas Peracchi in quanto aveva gravi problemi economici) mentre è totalmente libero il guadagno tramite i social network. È possibile infatti indossare indumenti regalati o per cui si viene pagati e postarli sui social o portarli in puntata, purché non vi sia un marchio evidente. Infine, una volta concluso il programma, i tronisti in special modo possono arrivare a guadagnare fino a 3.000 euro per una serata in discoteca.