La prima parte di Uomini e donne sta volgendo al termine. Prima delle vacanze di Natale i protagonisti del trono classico faranno le loro rispettive scelte. Sul trono classico vi sono quattro componenti, Claudio, Riccardo e Claudio Sona (per il trono gay) e Clarissa a rappresentare il trono rosa. I loro percorsi sono andati ben oltre le aspettative e presto si avvicina la loro scelta. Per quel che riguarda il trono gay, Claudio Sona è sempre più combattuto tra Francesco, molto introverso e Mario, emotivo e che riesce ad arrivare a Claudio senza filtri. Riccardo invece è indeciso tra la romana Camilla e Martina con cui ha iniziato il proprio percorso fin dall’inizio della sua esperienza a Uomini e Donne.

I rumors danno per favorita la dolce Martina, ma Riccardo è molto attratto da Camilla, ragazza nella quale vede il riflesso di sè stesso, sotto il profilo caratteriale. Diverso invece il trono di Clarissa che ha rivelato diversi colpi di scena. Infatti, l’ex miss Italia ha eliminato a sorpresa Simone che sembrava il favorito per la scelta finale, tenendo solo Luca e Federico. Federico è uno degli ultimi corteggiatori arrivati ed è riuscito ad attirare fin da subito l’attenzione di Clarissa che sembra esser così attratta a tal punto da far pensare che sarà proprio lui la scelta finale. Tra tutti i tronisti, quello che ha le idee decisamente confuse è Claudio D’Angelo, combattuto tra Sonia e Virginia. Chi avrà la meglio tra le due?

I possibili nuovi tronisti

Se la prima parte del trono classico sta volgendo al termine, ci si domanda chi potrebbero essere i prossimi protagonisti del trono classico.

I migliori video del giorno

Stando alle prime indiscrezioni una nuova tronista potrebbe essere Asia Nuccetelli, reduce dall’esperienza al Grande Fratello Vip. Asia potrebbe essere affiancata da Alessia Cammarota, reduce dal fallimento del suo matrimonio con Aldo Palmieri che ha già trovato una nuova fiamma. Per il trono maschile invece il nome più blasonato è quello di Manuel Vallicella, ex corteggiatore di Ludovica Valli. Tra meno di un mese il mistero sui nomi verrà sicuramente svelato.