La puntata di Una Vita oggi 2 novembre si concluderà con German che uscirà trafelato da casa perché dovrà trovare Manuela quanto prima. Poco dopo Pablo darà la tragica notizia anche a Guadalupe: la nipotina Inocencia è morta. Nel frattempo i telespettatori scopriranno che la Manzano è andata a casa di Cayetana ad aspettarla. Quali saranno le sue intenzioni e cosa stava pensando di fare mentre trafiggeva con violenza una mela con un punteruolo? Le anticipazioni italiane di Una vita ci rivelano in anteprima cosa succederà nelle puntate del 3-4 novembre: Manuela parlerà con la Sotelo Ruz mentre un altro dei personaggi protagonisti delle vicende di Acacias 38 sarà umiliato pubblicamente.

Anticipazioni soap Una Vita novembre 2016: umiliazione di Trini

Le trame di Una Vita del 3-4 novembre ci raccontano che Celia andrà a casa di Guadalupe per portare un regalo per Inocencia: ancora non sa che purtroppo la piccola è morta. Rosina, mentre è insieme a Lourdes e Maria Luisa nella cioccolateria di Acacias 38, mostrerà una lieve preoccupazione perché non vede Cayetana dal giorno prima. Poco dopo entrerà Trini e purtroppo la figlia di Ramon la umilierà davanti a tutti. Celia poi cercherà di difenderla dicendo che non è possibile che Trini sia amante di Ramon, ma Susana le dirà che li ha visti lei stessa mentre erano in atteggiamenti equivoci.

Manuela minaccia Cayetana, trame Una Vita novembre

Ma torniamo a Manuela, che dirà a Cayetana che Inocencia è morta cadendo da un campanile.

I migliori video del giorno

Le anticipazioni delle puntate di Una Vita del 3-4 novembre ci rivelano che la dark lady e Ursula fingeranno stupore e dispiacere per la disgrazia ma la Manzano estrarrà il punteruolo e dirà loro che vuole far pagare i suoi crimini una volta per tutte. Maria Luisa poi affronterà Ramon nel loro appartamento di Acacias 38 e gli dirà che lei cerca solo di difendere l'onore della famiglia, visto che sembra che lui se ne sia dimenticato. Lui sa bene quello che ha passato Lourdes per tornare ma risponderà alla figlia che nè lui nè lei meritano di stare insieme solo per pena e senza amore. "Credo che tua madre smise di amarmi da molto tempo". Pablo parlerà con Maximiliano e gli esporrà i grandi timore di non essere in grado di difendere e proteggere Leonor e i loro figli ma l'Hidalgo lo rassicurerà. Manuela invece tornerà a casa e, in un impeto di furore, distruggerà la culla di Inocencia.