Ritorna il nostro appuntamento settimanale con le anticipazioni sui principali programmi della televisione italiana. In questo articolo parleremo del programma 'Selfie-Le cose cambiano', condotto da Simona Ventura in onda tutti i lunedì sera in prima serata. Protagonista indiscusso del talk show è sicuramente Stefano De Martino il quale si è confermato come il personaggio più apprezzato dai telespettatori.

Accesa discussione tra De Martino e Pamela Prati

Le anticipazioni ufficiali del programma rivelano che è stata già registrata la quarta puntata che andrà in onda la prossima settimana. Dalla puntata arriveranno tantissime novità tra cui una dura discussione tra il mentore Stefano De Martino e la showgirl italiana Pamela Prati [VIDEO], uno dei volti più discussi del GfVip.

Cosa è successo tra i due personaggi?

Gli spoiler del programma rivelano che uno tra gli ospiti sarà Pamela Prati la quale si è decisa di rivolgersi al programma televisivo per superare una delle sue fobie: la donna infatti ha confessato di soffrire di claustrofobia e per questo motivo ha deciso di farsi aiutare per sconfiggerla.

In onda il litigio tra i due vip

Una volta arrivata in studio, la Prati è stata particolarmente criticata dal ballerino napoletano il quale ha affermato che la showgirl essendo molto ricca potrebbe risolvere questo suo problema rivolgendosi ad uno specialista anziché chiedere aiuto alla trasmissione, insinuando quindi che l'ex gieffina avesse chiesto di partecipare solo per le telecamere e la notorietà.

Queste parole hanno fatto reagire negativamente la donna la quale in seguito ad un acceso dibattito con De Martino, ha deciso di abbandonare la messa in onda analogamente a quanto fece durante la sua permanenza nella casa del Gf, motivo per cui la redazione decise di eliminarla definitivamente dal gioco.

I migliori video del giorno

Come si concluderà questa faccenda?

Per non perdere tutti gli aggiornamenti sulla vicenda e le anticipazioni sul nuovo programma Mediaset, cliccate il tasto 'Segui' in alto alla pagina.