Secondo quanto scoperto da "UsWeekly" la coppia formata da kim kardashian e Kayne West sarebbe prossima al divorzio. La situazione di crisi tra i due dura da un po' tanto che, secondo una fonte, Kim non sarebbe felice. L'attrice vorrebbe prima aiutare suo marito, Kayne West, a stare meglio dopo essere stato in ospedale, e poi divorziare.

Il divorzio della coppia formata da Kim Kardashian e Kayne West

Da quando Kayne West è uscito dall'ospedale, i due non condividono più lo stesso tetto. Nella casa di Bel-Air vive Kim con i due figli mentre Kayne è andato a vivere da solo. Kim Kardashian ha apertamente dichiarato che non si fida a vivere sotto lo stesso tetto con il marito almeno fin quando lui non si riprenderà del tutto.

Fino quando suo marito non sarà completamente guarito, la bella Kim resterà comunque al suo fianco poiché vuole che Kayne stia bene ma, contemporaneamente, non vuole sentirsi più intrappolata nella loro relazione e dunque, non appena le circostanze lo consentiranno, chiederà il divorzio.

Per quanto riguarda i due figli sembrerebbe che la Kardashian abbia tutte le intenzioni di chiederne l'affido esclusivo. Suo marito si trova, attualmente, in uno stato mentale precario poiché è reduce da un recente esaurimento nervoso con conseguente ricovero di dieci giorni in ospedale.

L'attrice è molto protettiva nei confronti dei suoi bambini e, attualmente, non vuole che il loro papà gli stia vicino. Il carattere e gli atteggiamenti del cantante hanno sempre avuto molta influenza sul loro matrimonio e, per questo, Kim Kardashian è molto contenta del fatto che suo marito abbia accettato di farsi aiutare.

Secondo l'attrice le cure a cui si è sottoposto il marito potranno davvero aiutarlo a tornare in forma.

Anche se i due stanno vivendo separati, stanno facendo del loro meglio per assicurare la felicità ai loro figli.

Kayne West ama moltissimo sia la sua famiglia sia il suo lavoro ma è arrivato a fare troppe cose contemporaneamente e, sia fisicamente, sia mentalmente, non ha retto.

Non riusciva più a gestire nulla ed è scoppiato come una bolla.

Segui la nostra pagina Facebook!