A volte ritornano. Scriveva così Stephen King intitolando uno dei suoi libri di maggior successo. Allo stesso modo Gemma Galgani, dopo aver partecipato alla prima puntata di selfie - Le cose cambiano, è tornata di nuovo. Visibilità e trash, ecco cosa si sta portando dietro (in tv) la Galgani in questo momento della sua vita.

La prima lite

Nella prima puntata era stata Tina a riuscire a cacciare Gemma. I commenti dei giurati erano unanimi "Signora, lei è una bella donna, non ha bisogno di rifarsi nulla". Gemma Galgani, assolutamente delusa per il rifiuto, disse che voleva ringiovanire perché al momento frequentava uomini molto più giovani di lei nel programma Uomini e donne.

Tina Cipollari, eterna nemica, si era scalmanata riuscendo a svelare la sua voglia di visibilità piuttosto che di amore. "Hai bisogno di un maniscalco, di un miracolo" le aveva urlato la giurata. Gemma si era ritirata. Dalle anticipazioni si scopre che è tornata nel programma.

Inoltre, pare abbia ripreso a frequentare Giorgio Manetti, il suo amorevole gabbiano. Come mai, si chiede il pubblico, non si concentra su quello?

Anticipazioni di Selfie

In questa quarta puntata, Gemma tornerà in studio perché un chirurgo napoletano si sarebbe offerto per l'intervento. Questa svolta porterà Tina ad accusare Gemma di volersi rifare per poter trascorrere notti di sesso con uomini di quarant'anni. Di tutta risposta sarà Gemma Galgani ad accusare Tina Cipollari di essere rifatta.

Questo, stando alle anticipazioni, aprirà un siparietto in cui si vedrà la giurata chiedere ai chirurghi in studio di verificare la sua naturalezza (nelle forme). I medici presi in causa finiranno per discutere fra di loro. Alcuni utenti sui social sostengono che a Gemma la sedia di Uomini e donne stia ormai stretta. Potremo vedere Selfie - Le cose cambiano lunedì 12 dicembre su canale 5 alle 21,30 mentre Uomini e donne va in onda tutti i pomeriggi su canale 5 alle 14,45.

Per maggiori informazioni e ulteriori aggiornamenti sulla vicenda cliccate Segui.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!