Gina Lollobrigida sarebbe in gravi condizioni di salute, infatti Il Messaggero svela che la diva hollywoodiana sarebbe stata ricoverata per una grave forma di broncopolmonite presso il Campus Biomedico a Trigoria. Differente la versione proposta da Il Corriere che minimizza il tutto parlando di brutta influenza spiegando che purtroppo l'attrice è rimasta bloccata a letto come buona parte degli italiani sotto le feste natalizie.

Il figlio minimizza sulle condizioni di salute dell'attrice

Anche il figlio Mirko minimizza dicendo che i medici hanno optato per un ricovero come forma precauzionale, vista l'età avanzata della donna, che il prossimo luglio compirà 90 anni, anche se la diretta interessata ha sempre dichiarato di non sentirsi vecchia, così come aveva ironizzato nella sua ultima ospitata a Domenica Live dall'amica Barbara D'Urso.

Differenti le versioni fornite dai giornali

Il suo ufficio stampa è intervenuto per fare chiarezza, viste le versioni contrastanti fornite dalla stampa in queste ore, così leggiamo: "Ma Gina non si sente una vecchia. E' una donna piena di energia... solo un paio di settimane fa era a raccontarsi a Domenica Live da Barbara d’Urso", mentre la diva senza tempo ha tuonato dal suo letto di ospedale:"Mannaggia!, questa proprio nun ce voleva".

Gina Lollobrigida fa parte dei 4 milioni di italiani che ha passato le festività a letto

Probabilmente l'influenza ha abbassato le sue difese immunitarie, mentre l'età non è stata d'aiuto per evitare il ricovero ospedaliero, anche se analizzando i dati veniamo a scoprire che questi virus hanno tenuto a letto 4 milioni di italiani con il 40% dei casi tra 0 e 18 anni, il 40% tra i 18 e i 65 e il 20% tra gli over 65.

Anche le sindromi simil-influenzali hanno causato malesseri alla popolazioni, infatti gli esperti hanno parlato di oltre 260 tipi di virus , senza contare il prossimo repentino abbassamento delle temperature. Per quanto riguarda gina lollobrigida, la diva rimarrà sotto osservazione nelle prossime ore per evitare qualunque aggravamento delle sue condizioni di salute.